IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nessuna invasione sui sentieri della Liguria, il soccorso alpino: “Domenica tranquilla”

Il vento freddo ha scoraggiato una buona parte degli escursionisti

Più informazioni su

Liguria. Sarà stato il richiamo dello shopping nel weekend del Black Friday oppure il vento freddo che si è fatto sentire in alcune zone della regione, fatto sta che la tanto temuta invasione dell’entroterra in questa domenica non c’è stata. E a dirlo è il soccorso alpino della Liguria che ha tenuto sotto controllo la situazione dei sentieri dopo aver fornito alcuni consigli utili.

Solo alcuni luoghi sono stati più affollati di altri, ma ovunque non si sono registrati i sovraffollamenti dei fine settimana precedenti all’ingresso della Liguria in fascia arancione.

Ma quali sono state le zone più battute? Nello Spezzino le immancabili Cinque Terre, nel Tigullio i sentieri del monte di Portofino e quello che porta sul monte Caravaggio, alla spalle di Rapallo. A Genova la zona dei forti è stata raggiunta da un discreto numero di persone, ma il vento freddo ha consigliato ad altri di non avventurarsi in passeggiate in quella zona. Nel savonese si sono visti soprattutto gli appassionati di arrampicata. Uno a Finale Ligure è precipitato da 8 metri d’altezza e per lui è stato necessario l’intervento dell’elicottero Grifo.

“Domenica sostanzialmente tranquilla – dice il presidente del soccorso alpino della Liguria Fabrizio Masella -. La differenza rispetto ad alcuni weekend fa è stata probabilmente che sui sentieri, a piedi o in bicicletta, si sono viste persone esperte e magari anche conoscitrici delle zone. Questo ha contribuito a far sì che la domenica sia stata comunque in linea con altre domeniche passate di fine novembre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.