Una bell'età

Loano, ex guardarobiera e sarta: Ester spegne 102 candeline

A causa dell'emergenza covid non ha potuto stare insieme alla famiglia, ma l'affetto non è mancato a distanza

Ester Prato

Loano. Grande festa, alla residenza protetta Ramella di Loano, per i 102 anni di Ester Prato, da circa nove anni ospite della struttura di via Stella.

Ex guardarobiera della colonia “Città di Milano” di Pietra Ligure e sarta (insieme alla sorella Tina) a Loano, Ester Prato non si è mai sposata. A causa dell’emergenza sanitaria, non ha potuto festeggiare, come di consueto, insieme alle nipoti e alle pronipoti che ha contribuito a crescere e alle quali è molto legata. I famigliari, tuttavia, non hanno mancato di farle arrivare tutto il loro affetto (insieme ad uno splendido mazzo di fiori) per celebrare come si deve questa giornata così speciale, trascorsa insieme agli altri ospiti, al personale sanitario e all’animatrice del Ramella.

Saluti ed auguri sono giunti anche dal sindaco di Loano Luigi Pignocca e dal vice sindaco ed assessore ai servizi sociali Luca Lettieri a nome di tutta l’amministrazione comunale loanese.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.