IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, entrano in servizio i nuovi “Volontari della sicurezza per la scuola” foto

Si occuperanno di monitorare l'ingresso e l'uscita degli studenti all'inizio e alla fine delle lezioni e vigilare sugli attraversamenti pedonali

Loano. Sono entrati in servizio nella mattinata di oggi, martedì 3 novembre, i nuovi “Volontari della sicurezza per la scuola” che si occuperanno di monitorare l’ingresso e l’uscita degli studenti all’inizio e alla fine delle lezioni e vigilare sugli attraversamenti pedonali nei pressi degli istituti scolastici di Loano.

Volontari Scuola Loano

I nuovi volontari, membri delle diverse associazioni operanti sul territorio comunale, hanno frequentato un apposito corso di formazione volto a fornire loro tutti gli strumenti teorici (come ad esempio la conoscenza del Codice della Strada e dei segnali manuali di solito utilizzati dalla polizia locale) per vigilare efficacemente sulla salute e sulla sicurezza dei ragazzi.

Dato che si troveranno a contatto diretto con gli studenti, ogni candidatura è stata preventivamente valutata dal comando di polizia locale e dalla stazione dei carabinieri, che hanno verificato gli eventuali precedenti penali di ogni volontario.

Volontari Scuola Loano

Ai volontari è stato consegnato un kit composto da fischietto, paletta con segnale rosso/verde, una pettorina e una mascherina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.