Ruolo

E’ Roberto Centi il presidente della commissione regionale antimafia. Alessandro Bozzano il vice

I complimento di Sansa: "Abbiamo voluto che fosse lui, stimato professore, anche per coinvolgere i giovani nella decisiva battaglia contro le mafie"

Liguria. A essere eletto presidente della commissione antimafia della Regione Liguria è il consigliere Roberto Centi, mentre il il vicepresidente sarà il consigliere varazzino Alessandro Bozzano.

“Abbiamo voluto che fosse lui, stimato professore, anche per coinvolgere i giovani nella decisiva battaglia contro le mafie” commenta il consigliere regionale Ferruccio Sansa. “E’ importante soprattutto per la Liguria che, dispiace ammetterlo, è terra di mafia. Il primo passo è, quindi, acquistarne consapevolezza”.

“Come Lista Sansa, vogliamo costruire una rete con associazione e persone che, sul nostro territorio, così come nelle altre Regioni, combattono ogni giorno la criminalità organizzata. Dalla Sicilia alla Lombardia. Sarà una grande sfida mettere insieme persone e forze nuove” continua Sansa.

Poi conclude: “Siamo orgogliosi che sia Roberto Centi a ricoprire questo incarico. La mafia, come diceva Giovanni Falcone, non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine”.

Eletto vicepresidente della commissione antimafia Alessandro Bozzano che commenta: “Sono molto onorato da questa nomina perché si tratta di una commissione molto importante, di particolare vigilanza su tutto l’operato della Regione e che si pone a difesa dello Stato, dei principi fondamentali dello stesso e della democrazia”.

leggi anche
lilli lauro
Nomine
Regione, nominati i presidenti della I e IV commissione: sono Lilli Lauro e Domenico Cianci
Bandiera del Siap
Soddisfazione
Commissione regionale antimafia, Siap: “Finalmente, lo chiedevamo da anni”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.