IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, caccia consentita sul territorio regionale: vietato spostarsi nelle zone rosse o arancioni

"Chi si dedica a livello hobbistico alla coltura delle olive potrà recarsi ai frantoi per produrre olio dal proprio raccolto"

Liguria. “I cacciatori della Liguria potranno continuare a svolgere l’attività venatoria all’interno del territorio regionale senza nessuna prescrizione”.

A comunicarlo è il vicepresidente e assessore alla caccia e all’agricoltura Alessandro Piana alla luce dell’ultimo Dpcm illustrato nella serata di ieri dal presidente del consiglio Giuseppe Conte, che ha ricompreso la Liguria nelle regioni “gialle”, quelle a criticità moderata sul fronte dell’epidemia da Covid 19.

“È ovviamente vietato per i cacciatori liguri, come per tutti i privati cittadini, muoversi verso le regioni in fascia arancione o rossa” precisa Piana. “Chi si dedica a livello hobbistico alla coltura delle olive, inoltre, potrà recarsi ai frantoi per produrre olio dal proprio raccolto” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.