IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Navale savonese, il nuovo presidente è Gianluca Arameo

Rinnovato il consiglio direttivo per il triennio 2021-2023

Savona. Rinnovato il consiglio direttivo della Lega Navale savonese per il triennio 2021-2023, nel segno della continuità con la riconferma di otto consiglieri su nove e con Gianluca Arameo che assume la carica di presidente.

Tutti confermati gli altri incarichi affidati a Giuseppe Pisu (vicepresidente), Franco Candellari (segretario), Alessandro Faggio (tesoriere), Franco Badino (consigliere allo Sport), Davide Biancheri, Mario Morazzo (consiglieri), fra i quali figurano anche il neo entrato Michael Calabrò ed il presidente emerito Franco Forzano, che ha raggiunto il limite dei mandati stabiliti dal nuovo Statuto nazionale LNI ma continua a mettere comunque la propria pluridecennale esperienza a disposizione del sodalizio.

L’assemblea elettiva della sezione si era svolta il 27 settembre, e la Presidenza Nazionale LNI ha ora ratificato il nuovo consiglio direttivo che resterà in carica fino all’ottobre 2023.

Gianluca Arameo ha cominciato dalla gavetta la sua attività associativa alla Lega navale, con la collaborazione volontaria alla conduzione del gommone appoggio degli allenamenti di canottaggio, quando accompagnava in sezione la figlia praticante di voga, e tre anni fa ha acconsentito ad entrare a far parte del consiglio direttivo, per acquisire esperienza anche in prospettiva del ricambio generazionale al vertice, che si è ora effettivamente realizzato.

Nel programma della LNI Savona (fondata nel 1907), sono tutte confermate le attività di promozione giovanile, che negli ultimi anni hanno interessato migliaia di allievi delle scolaresche di ogni ordine e grado, in particolare con i corsi di Educazione Ambientale, così come le importanti iniziative di promozione sociale svolte con la vela per disabili, in cui la sezione si è posta in particolare evidenza da quasi vent’anni in collaborazione con il Comune di Savona con il progetto “Mare per tutti”.

Significative inoltre le tradizionali offerte formative del Centro di Istruzione Nautica (corsi patenti nautiche e corsi di abilitazione all’uso della barca a vela sociale) e soprattutto le numerose attività dei Gruppi Sportivi di Canottaggio, Pesca, Subacquea e Vela, anche se attualmente fortemente limitate dalla pandemia per quanto riguarda il canottaggio (solo allenamenti dei giovani atleti ma senza competizioni) o praticamente bloccate per le altre discipline.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.