IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mercato settimanale al tempo del Covid, incassi fino a -90%. Gli ambulanti: “Siamo disperati”

In tempi normali sarebbe un momento di aggregazione: gente, voci, banchi, colore. Oggi, invece, le tinte sono cupe

Celle Ligure. Venerdì, giornata di mercato settimanale. In tempi normali, momento di aggregazione: gente, voci, banchi, colore. Oggi, invece, le tinte sono cupe; non solo le nuvole complici ma anche un senso generale di amarezza.

Mercato Settimanale Celle Covid

Te ne accorgi quando vedi che praticamente non c’è nessuno. Distanziamento tra i banchi nel rigoroso rispetto delle normative anti Covid: alcuni hanno dovuto ridurne la metratura, alcuni sono stati trasferiti sul lungomare Colombo. Un giro tra gli ambulanti e capisci che il polso della situazione è preoccupante. Ti raccontano che, rispetto a un anno fa, guadagnano il 90% in meno. Da quando è scattata la “zona arancione”, aggiungono, un “disastro totale”.

“Ieri eravamo a Noli, non abbiamo incassato nemmeno un euro”, dice una signora.

Mercato Settimanale Celle Covid

Ci spostiamo poco più avanti: “Non c’è nessuno – racconta un’ambulante – una desolazione . Ce ne siamo già accorti la scorsa estate con meno presenze, meno turisti. Adesso – continua – nemmeno lombardi e piemontesi che solitamente svernavano in riviera. Siamo completamente a terra”.

Qualche metro più in là, cammini e praticamente incontri, sì è no, due persone, fa anche freddo: stessa storia.

Mercato Settimanale Celle Covid

C’è un signore alto, ci vede ed esce dal furgone. Amareggiato: “Arriviamo, montiamo il banco e ce ne torniamo a casa avendo incassato zero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.