IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Esclusi dalla Festa del 4 novembre”: il gruppo “Lorenzi Sindaco” punta il dito contro De Vecchi

"Il primo cittadino ha una personale strana impostazione dell'amministrazione pubblica"

Carcare. Minoranze escluse dalla Festa del 4 novembre, giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate. A comunicarlo, in una nota, è il gruppo consiliare di minoranza di Carcare “Lorenzi Sindaco”.

“All’iniziativa pubblica del 4 novembre non hanno visto interessati i Consiglieri di Opposizione che hanno sempre partecipato al ricordo della “Memoria” nelle tappe fondamentali della nostra Italia – spiegano dall’opposizione -. Il sindaco di Carcare ha una personale strana impostazione dell’amministrazione pubblica gestendola come se fosse la sua azienda personale in cui pensa e decide, spesso male, e in contrasto con le decisioni politiche ed amministrative del Comune. Prendiamo atto con non poco stupore che, quest’anno, la Festa del 4 novembre si è svolta nel nostro Comune alla presenza del Sindaco, del Vice Sindaco, delle Forze dell’Ordine e di una rappresentanza dell’associazione Alpini”.

“Il nostro stupore non si riferisce, naturalmente, alla necessità di rispettare le vigenti disposizioni sanitarie ostative al porre in essere assembramenti di persone – proseguono dal gruppo consiliare di minoranza -, potenzialmente forieri di nuovi casi di contagio da Covid-19 ma si riferisce invece al fatto per cui dal novero dei soggetti invitati, dunque autorizzati a prendere parte alla manifestazione, non sono stati invitati a partecipare gli esponenti dei gruppi consiliari di minoranza. In un’occasione come la Festa del 4 novembre, a maggior ragione nell’anno in cui il nostro paese è colpito da un evento tanto epocale quanto catastrofico, crediamo che la condivisione trasversale delle celebrazioni tra tutte le diverse forze politiche espresse nel consiglio comunale sarebbe stata decisamente più opportuna anche per evidenti ragioni di carattere simbolico”.

“Quali consiglieri di minoranza, invece, siamo costretti a segnalare per l’ennesima volta che il Sindaco De Vecchi preferisce uscire con la notizia sui giornali online e sulla sua pagina Facebook anziché invitare i gruppi di Opposizione. Dal primo Cittadino vorremmo conoscere i motivi di queste sue leggerezze e per il futuro ci aspettiamo un ‘democratico’ cambio di passo!” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.