IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid: Liguria in zona arancione, ma allo studio una gialla “rafforzata” per Natale

Non si cambia fino al 3 dicembre: soluzioni per gestire le festività tra diritti, economia e sicurezza sanitaria

Liguria. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive relative alla Provincia autonoma di Bolzano e alle Regioni Basilicata, Liguria e Umbria.

L’ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte del 3 novembre 2020.

Secondo le previsioni, se il trend dei contagi si confermerà nel suo calo anche nelle prossime settimane, entro il 10 dicembre tutte le tutte le zone rosse potrebbero diventare arancioni, alcune arancioni trasformarsi in gialle.

Il governo è inoltre allo studio di un rafforzamento ad hoc delle zone gialle per permettere gli spostamenti sotto natale, riservandoli ovviamente a ricongiungimenti familiari.

Ovviamente questa è solo una ipotesi al vaglio degli esperti, che da un lato vorrebbe permettere alle persone di ritrovare parenti spesso soli, ma dall’altro evitare nuove situazioni di contagio, e quindi scongiurare una possibile terza ondata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.