IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli anti-Covid ad Albenga: bar chiuso per un giorno e due sanzioni. Sanzioni anche a Loano e Alassio

Polizia locale in azione per la verifica del rispetto delle norme previste con zona arancione

La polizia locale di Albenga continua la propria attività di controllo circa il rispetto delle normative Anti-Covid in vigore sul territorio. Nella giornata di ieri sono state controllate 40 attività e, durante questi controlli, gli agenti in servizio hanno continuato a portare avanti la campagna informativa volta a chiarire dubbi e perplessità di utenti e gestori di attività commerciali.

Il bilancio dell’attività ha visto due verbali con relative sanzioni e la chiusura di un bar per un giorno. In particolare la chiusura del bar e la sanzione al gestore dello stesso è stata disposta constatando che al di fuori dello stesso stazionavano alcune persone che ivi consumavano le loro bevande d’asporto.

Il secondo verbale è stato invece emesso nei confronti di un cliente di un altro esercizio commerciale che entrava all’interno dell’attività senza indossare la mascherina.

L’assessore alla polizia locale e al commercio Mauro Vannucci afferma: “Mi spiace costatare che alcuni commercianti non rispettino le norme Anti-Covid. Naturalmente non è nostra intenzione far chiudere nessuno, ma in un momento delicato come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Coronavirus è importante che le norme vengano rispettate da tutti ed è compito della polizia locale e delle forze dell’ordine agire in tal senso”.

“In particolare – chiarisce l’assessore – la vendita da asporto è consentita, ma con questo termine si intende che le consumazioni devono essere servite in contenitori idonei all’asporto e non possono essere consumati né all’interno dell’attività né nelle sue immediate vicinanze, ma devono essere, come dice il termine stesso, portate via. Lo scopo della norma è quello di evitare possibili situazioni di contagio”.

“Fermarsi, anche solo a prendere un caffè, fuori dal bar e magari senza mantenere le distanze di sicurezza, costituisce una situazione di pericolo che in questo momento si deve evitare” conclude Vannucci.

A Loano sono state sanzionate quattro persone sorprese senza la mascherina obbligatoria; due multe sono state elevate anche ieri durante i controlli messi in atto dall’Ufficio Sicurezza Urbana dell’Associazione di Polizie Locali “Riviera di Ponente”. Due multe anche ad Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.