IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle, tempi minori per rimozione semaforo in via Colla: salvo intoppi, domattina il ripristino del traffico originario

La zona interessata è quella a monte

Celle Ligure. Conto alla rovescia per l’attesissima rimozione del semaforo di via Colla che, con ogni probabilità, già domattina dovrebbe scomparire.

Sorpresa per i cellesi che torneranno a compiere il vecchio percorso per immettersi nell’Aurelia passando da via Santa Brigida, in questi mesi occupata dal cantiere per ampliare il sottostante rio. Via le quotidiane code quindi, già a partire da domani. Ritorno ai vecchi tempi se, nelle prossime ore, non subentreranno problemi nei lavori di asfaltatura e ripristino che tecnici e operai dell’Anas stanno svolgendo da questa mattina per accelerare sul ripristino della normalità per quanto riguarda il traffico nella parte a monte del paese.

Saranno comunque tre giorni intensi in cui si dovrà sistemare l’asfalto (sull’Aurelia, nella parte alta di via Santa Brigida e in via Colla messa a dura prova dal traffico intenso di questi mesi) e la segnaletica stradale. Il piazzale davanti alla stazione è transennato e riservato ai mezzi dell’Anas. Se non ci saranno ritardi sulla tabella di marcia quindi da domani mattina via libera al traffico lungo la parte alta di via Santa Brigida e via Colla a senso unico in entrata del paese.

Questo è il risultato ottenuto dopo le recenti pressioni da parte del Comune per accelerare su una situazione di stallo. Tra poche ore dunque saranno eliminati il semaforo di via Colla insieme ai due nei suoi pressi che ne regolavano l’entrata. Bisognerà invece attendere ancora per rimuovere gli altri due impianti in entrata ed in uscita del paese fino a che il giudice non si esprimerà in merito agli eventuali danni che il cantiere avrebbe provocato alle case del centro storico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.