IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beve la birra mentre esce dal bar: locale sanzionato. Colletta dei clienti per pagargli la multa

È successo al Bar Taboga di via dei Gazzi a Loano, quando ancora la Liguria era in zona arancione

Loano. In una mano la pizza, acquistata nella panetteria a fianco, e nell’altra una bottiglia di birra. Il cliente si dirige verso l’uscita e ingenuamente decide di bere un sorso. La polizia lo vede e sanziona il bar, ma i clienti organizzano una colletta per pagare la multa.

È successo la scorsa settimana al Bar Taboga di via dei Gazzi a Loano, quando ancora la Liguria era in zona arancione. “Il nostro cliente era sovrappensiero, ha bevuto un sorso di birra mentre usciva dal dehor, che è attaccato al locale, locale che tra l’altro non era accessibile ai clienti quando potevamo fare solo asporto – racconta Renato Orsolini, il titolare – Non si è nemmeno accorto di nulla ed è andato via, al contrario dei vigili che avendo visto l’accaduto hanno provveduto a emettere la sanzione”.

La multa da 400 euro (o 280€ se pagata entro cinque giorni) sicuramente non è stata una buona notizia per il proprietario del bar, già costretto alla chiusura e all’obbligo di effettuare solo l’asporto e le consegne a domicilio. Ma in suo aiuto sono intervenuti i clienti di fiducia.

“Hanno organizzato una colletta per contribuire al pagamento del verbale, si sentivano responsabili – spiega Renato – Non sapevamo nulla, poi ci è arrivata una lettera con la frase ‘La multa è colpa dei tuoi amati clienti’. Davvero un bellissimo gesto, non possiamo che ringraziarli” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.