IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie: 45enne assolto

Ma è stato condannato ad un risarcimento per un episodio di lesioni

Savona. E’ stato assolto perché “il fatto non sussiste”, ma dovrà versare 1.500 euro di multa e 800 euro di risarcimento danni per un episodio di lesioni il 45enne di Frosinone (ma da tempo residente nel savonese) finito a processo con l’accusa maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie.

La vicenda comincia nel 2013, quando una donna di Albenga inizia una relazione stabile con il 45enne da cui nasce anche una bimba. In breve tempo, però, l’incanto pare incrinarsi e nella coppia si creano i primi attriti.

Nel 2018 la donna denuncia l’uomo ai carabinieri di Albenga, segnalando di essere stata vittima, a giugno, luglio e a ottobre 2018, di episodi di vessazioni fatti di insulti, minacce e violenze fisiche (schiaffi, pugni e testate) per i quali è stata costretta a ricorrere a cure mediche e a restare in convalescenza anche due settimane. La denuncia a carico dell’uomo è aggravata dal fatto di aver commesso gli atti mentre la donna era in stato di gravidanza e in presenza della figlia minore.

Nel 2018 viene imposto all’uomo il divieto di avvicinamento ed i servizi sociali stabiliscono che possa incontrare la figlia solo un’ora a settimana. L’uomo, però, non è sempre in grado di ottemperare alle prescrizioni per impegni di lavoro e ciò finisce per “aggravare” la sua posizione di fronte alla magistratura.

Il 4 novembre scorso il processo è giunto a conclusione. Il giudice del tribunale di Savona Emilio Fois ha dichiarato l’uomo (difeso dall’avvocato Carlo Manti di Albenga) colpevole per un episodio di lesioni (quello di ottobre 2018) ma lo ha assolto per il reato di maltrattamenti di famiglia. Per gli altri due episodi di lesioni, invece, è stato dichiarato il “non doversi a procedere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.