IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Visita pastorale, il vescovo Calogero Marino fa: tappa nel quartiere Lavagnola

Prosegue a Savona la visita pastorale “A passo d’uomo”

Savona. Dopo i recenti appuntamenti nel centro storico e alla Villetta, prosegue a Savona la visita pastorale del vescovo di Savona-Noli Calogero Marino “A passo d’uomo”.

Questa settimana tappa nella parrocchia di san Dalmazio nel quartiere di Lavagnola affidata alle cure di don Camillo Podda: mercoledì prossimo 14 ottobre alle 18 messa per l’inizio della visita, mentre giovedì 15 alle 15.30 appuntamento con la Confraternita di san Dalmazio, alle 16.30 incontri personali con monsignor Gero e infine alle 18 messa.

Venerdì 16 la mattina, dalle 9.30 alle 12, sarà dedicata alla visita degli ammalati della parrocchia; nel pomeriggio alle 16 incontro del vescovo con alcune realtà associative e della società civile nella Società “Libertà e lavoro” in via Abate 2, dalle 17 alle 17.45 nuovamente disponibilità per colloqui personali e quindi alle 18 messa.

Domenica 18 ottobre alle 11 sul campo di calcio celebrazione festiva conclusiva della visita con i sacramenti della prima comunione e della cresima per i ragazzi della comunità. Infine alle 13 nel salone parrocchiale, aperitivo-pranzo, preghiera di commiato e saluti. Per gli incontri personale con il vescovo e per il pranzo di domenica occorre prenotarsi presso il parroco don Camillo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.