IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, la minoranza: “Ritorna il maltempo, nessun piano di prevenzione. Incrociamo le dita”

"Ormai la campagna elettorale è terminata, meno proclami e di più impegno. Abbiamo bisogno di una programmazione dettagliata"

Varazze. “Concluse le elezioni regionali e la campagna elettorale, il territorio si ritrova ad affrontare il maltempo e possibili piogge consistenti senza che vi sia un piano di monitoraggio costante e una programmazione dettagliata di opere di prevenzione e pulizia. Pare invece che il problema delle allerte meteo venga risolto incrociando le dita e confidando che la bolla d’acqua non colpisca la nostra città”. Lo dichiara Paola Busso, esponente del gruppo consiliare di minoranza “Vola Varazze”.

“Tra poco sarà il 4 ottobre: per noi varazzini un triste anniversario che ci ricorda l’alluvione del 2010, che fortunatamente non ha fatto morti ma ha provocato danni ingentissimi, di cui abbiamo pagato il conto a lungo, ricordiamo, tra i molti,  i disagi dei residenti in Casanova – sottolinea -. Da quella data ci sono stati altri eventi alluvionali e mareggiate che hanno provato il nostro territorio, non dimentichiamoci le frane delle strade del nostro entroterra (Fossello, Deserto, Pero, Beffadosso, la strada che collega Alpicella a Stella) che solo lo scorso inverno hanno visto numerosi sfollati e famiglie costrette ad allontanarsi dalle proprie case”.

“Il nostro gruppo ritiene che i Varazzini e il nostro territorio abbiano diritto a una visione più complessiva che progetti attività di ripristino nelle emergenze, ma soprattutto un piano di prevenzione e messa in sicurezza, fatto magari di meno proclami e di più impegno e lavoro. Forse, terminata la campagna elettorale e le passerelle, si passerà ad azioni più concrete. Il gruppo consiliare ‘Vola Varazze’ svolgerà l’azione di controllo così come una minoranza seria ha il dovere di fare” conclude Busso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.