IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uova contro le auto della polizia locale di Alassio: “Attacco vile che ci lascia attoniti” foto

Il comandante: "Stiamo visionando le telecamere di sorveglianza. Poi valuteremo il da farsi"

Alassio. Durante la serata di ieri sono state lanciate alcune uova contro le auto della polizia locale di Alassio che erano parcheggiate nel piazzale del comando di via Gastaldi. “Si è trattato di un atto gratuito e immotivato, certo irrispettoso dell’operato dell’intero comando di polizia municipale” non ha esitato a commentare Angelo Galtieri, vicesindaco di Alassio, visibilmente contrariato dall’accaduto.

“Sono momenti di grande tensione a tutti i livelli e solo questa può essere la ragione che ha ‘armato’ la mano di chi ieri sera ha lanciato una dozzina di uova contro quelle auto. La ragione, ma non certo la scusa – aggiunge il vicensindaco – Perché non ci possono essere scuse per chi attacca, seppur in maniera figurata, le forze dell’ordine della città che in questi mesi hanno contribuito in maniera essenziale e irrinunciabile a gestire un’emergenza mai vista”.

Anche il comandante della polizia locale di Alassio, Francesco Parrella, esprime un commento: “C’è un profondo senso di delusione, mia personale e di tutta la squadra che in questi mesi non si è risparmiata, impegnata sui numerosi fronti aperti sul territorio. Mi sia consentito definirlo un attacco vile che ci lascia attoniti, soprattutto per il modo con cui abbiamo sempre voluto gestire i rapporti con la cittadinanza. Ora visioneremo i video delle telecamere di sorveglianza e valuteremo il da farsi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.