IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni, nodo di Genova: traffico sospeso per danni causati dal maltempo

Condizioni meteo critiche a Genova Sampierdarena

Agg. Ore 23:45. La circolazione è ripresa, dopo circa 2 ore di “blocco”, ma il traffico, come riportato sul sito di Trenitalia, “al momento risulta fortemente rallentato. È in corso l’intervento dei tecnici”.

Liguria. Il maltempo non risparmia nemmeno i trasporti, in questo caso ferroviari. La circolazione tra Genova e Ventimiglia è infatti stata sospesa intorno alle 21.30. 

Una sospensione dovuta a danni alla linea ferroviaria causati da condizioni meteo critiche a Genova Sampierdarena.

Ecco l’elenco dei treni direttamente coinvolti: IC 35524 Roma Termini (15:57) – Ventimiglia (23:30); IC 689/690 Milano Centrale (20:05) – Ventimiglia (23:56); EC 147/148 Nice Ville (18:06) – Ventimiglia – Milano Centrale (22:53); RV 11355 Ventimiglia (19:57) – Genova Brignole (22:32).

E ancora: RV 2197/2198 Albenga (20:10) – Milano Centrale (23:35); RV 2195/2196 Milano Centrale (20:25) – Albenga (23:58); R 6075 Acqui Terme (20:40) – Genova Brignole (22:06).

Treno parzialmente cancellato: R 11280 Genova Brignole (21:35) – Savona (22:50): limitato a Genova Sampierdarena (21:49).

È stato richiesto l’intervento dei tecnici, al lavoro per cercare di riportare la situazione alla normalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.