IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

TPL Linea, dopo le proteste degli studenti potenziato il servizio nel finalese fotogallery video

Monitoraggio del servizio per gli istituti superiori di Finale Ligure, Tpl: “Passeggeri sempre inferiori alla capienza, nessuna criticità”

Finale Ligure. Dopo le proteste degli ultimi giorni da parte degli studenti, TPL Linea ha avviato un attento monitoraggio del servizio di trasporto scolastico per gli istituti superiori di Finale Ligure.

Dall’attività di osservazione svolta questa mattina alla fermata di Pietra Ligure del Maremola in direzione Finale Ligure è emerso un quadro decisamente meno critico rispetto a quello emerso negli ultimi giorni. Ecco i numeri diffusi da Tpl:
– autobus in transito alle ore 7.05 con destinazione Finalpia: 17 passeggeri a bordo (capienza consentita circa 80);
– autobus in transito alle ore 7.25 con destinazione Finalborgo (da oggi autobus 18 m): circa 100 passeggeri a bordo (capienza consentita circa 120);
– autobus in transito alle ore 7.25 con destinazione Finalborgo: circa 20 passeggeri a bordo (capienza consentita circa 80);
– autobus in transito alle ore 7.25 con destinazione Finalborgo: circa 40 passeggeri a bordo (capienza consentita circa 60);
– autobus in transito alle ore 7.40 con destinazione Finalborgo: circa 20 passeggeri a bordo (capienza consentita circa 120).

“A seguito del monitoraggio comunichiamo che a decorrere da lunedì 19 ottobre 2020 verrà introdotto un transito aggiuntivo per Finalborgo, prolungando la corsa in transito da Pietra Ligure alle ore 7.05 – affermano il presidente di TPL Linea Simona Sacone e il direttore generale Giovanni Ferrari Barusso – Sarà inoltre confermata la presenza di un autobus su una corsa in transito da Pietra Ligure alle ore 7.25”.

“Sempre nella giornata odierna è stato effettuato il monitoraggio delle corse in arrivo a Finalborgo alle ore 7.25 – 7.30 – 7.40 e 8.05 da Savona. In nessun caso sono state riscontrate problematiche” aggiungono.

“Per quanto riguarda il rientro al termine delle lezioni, il servizio svolto è ancora provvisorio non essendo ancora entrati in vigore tutti gli orari definitivi. Come tutti sanno la situazione complessiva dei trasporti è molto difficile, per quello che ci riguarda abbiamo sempre risposto in termini di servizio alle comunicazioni delle scuole in merito agli orari di ingresso e uscita, tuttavia il contesto provvisorio, le quarantene dei professori e i cambiamenti repentini di orari rendono assai ardua una programmazione vera e strutturata. Auspichiamo con gli orari definitivi di procedere in tal senso” concludono i vertici dell’azienda di trasporto savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.