IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taglio Tari a Millesimo, Manconi attacca: “Comune potrà recuperare le riduzioni con le bollette”

"Fin dal primo momento abbiamo chiesto di cancellare questa possibilità, ricevendo in risposta un secco 'no'"

Millesimo. Recentemente, il Comune di Millesimo ha annunciato alcune novità relative alla tassa dei rifiuti 2020, tra cui la riduzione della stessa per le attività commerciali (leggi qui). Una pratica che, per come è stata redatta, non convince però fino in fondo il gruppo consiliare “Diventiamo sindaco”, che è partito all’attacco fornendo alcune “precisazioni”.

“Dopo aver letto le dichiarazioni del vicesindaco Francesco Garofano sulle decisioni prese dall’intero Consiglio Comunale relativamente alla riduzione della tassa rifiuti 2020, ci sembra doveroso colmare alcune ‘dimenticanze’, per aiutare l’Amministrazione a migliorare la comunicazione con la cittadinanza”, ha dichiarato Andrea Manconi.

“Siamo lieti che l’Amministrazione ritenga importante andare incontro alle esigenze della popolazione, soprattutto in questo periodo difficile: spirito che sposiamo in pieno e sul quale abbiamo più volte richiamato la Giunta al massimo impegno. Quello che non ci piace è che, a partire dal prossimo anno, il Comune potrà recuperare le riduzioni attraverso le bollette dei millesimesi”, ha proseguito.

“Fin dal primo momento abbiamo chiesto di cancellare questa possibilità dal testo della delibera, ricevendo in risposta un secco ‘no’ da parte del vicesindaco. Il ‘no’ è stata la risposta che abbiamo ricevuto più frequentemente in questi mesi di Consigli Comunali a porte chiuse, ma per noi ha sempre rappresentato il punto di partenza dal quale lavorare per fare cambiare idea all’Amministrazione come già capitato più volte: nel mese di luglio la richiesta di adottare misure straordinarie per famiglie e attività commerciali era stata bocciata dall’attuale maggioranza (leggi qui)”, ha aggiunto ancora.

“In questa nostra veste di suggeritori e motivatori siamo inoltre felici di avere stimolato nella Giunta la discussione sull’attuale sistema di raccolta differenziata. Leggere nello stesso comunicato il vicesindaco anticipare importanti novità, molto probabilmente, è frutto del silenzio preoccupante del Sindaco alla nostra richiesta di relazionare il Consiglio Comunale in merito all’andamento del servizio”, ha concluso Manconi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.