IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Swimtheisland, Max Rovatti: “Nel 2021 recupereremo i festeggiamenti per questo importante decennale” fotogallery

Le parole di Matteo Furlan, Alisia Tettamanzi e Daniel Fontana

Spotorno. Si è da poco conclusa con successo la decima edizione di Swimtheisland, grande evento di nuoto in acque libere.

Arrivato dal raduno con la Nazionale italiana di nuoto, il campione Matteo Furlan (nella foto), fedelissimo della manifestazione e vincitore della Combined Swim, ha dichiarato: “Partecipo sempre con immenso piacere a Swimtheisland, che ha rappresentato soprattutto per gli amatori una delle poche occasioni nel 2020 per mettersi alla prova e vivere un’emozionante esperienza sportiva. Ora ci auguriamo di poter proseguire la preparazione: nei primi mesi del 2021, condizioni permettendo, inizieranno le qualifiche per gli Europei e poi il mio obiettivo è continuare la Coppa del Mondo, fino alla tappa conclusiva della mia carriera nel 2022 con i Mondiali”.

“Sono molto soddisfatta di questa vittoria – ha affermato la vincitrice della Combined Swim Alisia Tettamanzi -. Dopo il primo giro nuotato in compagnia di Matteo Furlan e altri atleti, sono riuscita a staccarmi dalle ragazze. Da varie edizioni partecipo a Swimtheisland, nuotare in queste acque regala sempre sensazioni incredibili”.

Presente domenica anche il triatleta Daniel Fontana, impegnato nella Sunrise Swim e nella Classic Swim, reduce dal quarto posto ai campionati italiani di triathlon medio: “È la mia prima Swimtheisland e anche la prima gara in acque libere del 2020. Siamo per questo tutti consapevoli della fortuna di poter essere qui, in una località meravigliosa il cui mare mi ricorda le Hawaii. La competizione è parte della vita di ogni atleta ma la priorità è stata condividere un momento di grande sport nel rispetto delle regole, perché la disciplina è nel dna degli appassionati di endurance”.

“Nonostante lo slittamento per le avverse condizioni meteomarine delle scorse settimane e la situazione sanitaria – dichiara Max Rovatti di TriO Events – Swimtheisland è riuscita a tornare nel Golfo dell’Isola grazie in primis al Comune di Spotorno, che ha creduto fortemente nel voler dare continuità a un appuntamento di riferimento per il territorio. Quest’anno, in misura ancora maggiore, c’è stato un sinergico lavoro di squadra per garantire un’applicazione rigorosa delle regole in termini di sicurezza e di salute. Il nostro ringraziamento va, inoltre, ai presenti, che hanno dimostrato massima collaborazione rispettando le norme con grande positività ed entusiasmo. Promettiamo sin d’ora che nel 2021 recupereremo i doverosi festeggiamenti per questo importante decennale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.