IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, un sabato di “Sport per tutti” con la Canottieri Sabazia foto

Un'iniziativa per avvicinare il mondo dei diversamente abili al mare e creare nuove e proficue occasioni di socializzazione

Savona. Si è svolta lo scorso fine settimana, sabato 10 ottobre, la giornata “Sport per tutti, 1° Trofeo Ligure“, messa in programma dalla Canottieri Sabazia nell’ambito dei festeggiamenti per il 95° dall’anno di fondazione, poi rinviata più volte causa Covid.

Un progetto realizzato in collaborazione con l’Aias di Savona e che ha ottenuto il finanziamento dalla Fondazione De Mari all’interno del bando Lo sport oltre l’ostacolo.

Alla base di tutto, una giornata per avvicinare il mondo dei diversamente abili al mare e creare nuove e proficue occasioni di socializzazione; momenti che rendano visibili quanto la passione verso uno sport acquatico sia in grado di creare autostima e fiducia nelle proprie capacità, su un piano di condivisione di intenti con sportivi normodotati, con abbattimento delle barriere psicologiche.

L’obiettivo verso il quale si punta è, sicuramente, quello di costituire gruppi che si allenino regolarmente nella società sportiva savonese, in modo da essere di pungolo per iniziative anche al di fuori della sede sociale.

Canottieri Sabazia non è nuova a questo tipo di manifestazioni: nel 2005, in collaborazione con la Lega Navale Italiana, si diede il via a “Mare e Monti”; nel 2019 eventi a più riprese con l’Aias e la Jet Ski Therapy di Fabio Incorvaia; infine, all’interno di ogni edizione del Trofeo Medaglia d’Argento Presidente della Repubblica, fiore all’occhiello del sodalizio biancorosso, ci sono sempre inserimenti di alcune gare per i diversamente abili.

“Nella calda giornata di sabato, svolta secondo le direttive anti Covid della Federazione Italiana Canoa Kayak, nel rispetto del distanziamento sociale, è stato bello toccare con mano la disponibilità dei nostri ragazzi di mescolarsi e fare gruppo sui dragoni con giovani e giovanissimi: gli atleti biancorossi sono sempre pronti a regalare la loro amicizia a chi trova giovamento da questo tipo di iniziative, e ci auguriamo che si creino presto nuove occasioni per trascorrere ore piacevoli in canoa, sotto lo stesso clima fraterno che abbiamo respirato lo scorso fine settimana” affermano i dirigenti della Canottieri Sabazia.

Nelle foto: alcuni momenti della giornata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.