IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Caprioglio: “Solleciteremo cassa integrazione e interventi fiscali urgenti. Ora sinergia tra attività”

"Stiamo lavorando per uniformare l'orario dei negozi all'orario dei pubblici esercizi che può consentire agli operatori di vicinato di essere clienti di bar e ristoranti, e viceversa"

Savona. “E’ necessaria una profonda saldatura tra governo, istituzioni locali e comunità”. E’ quanto espresso dall’amministrazione comunale savonese in occasione di un confronto con le associazioni di categoria alla luce delle nuove disposizioni del settore commerciale.

“Solleciteremo, attraverso Anci, ristori celeri per le categorie colpite, cassa integrazione efficace ed interventi fiscali urgenti affinché i Comuni, quali enti locali a tutela e presidio dei territori, possano gestire le criticità sociali ed economiche ed evitare scenari critici per la tenuta delle istituzioni” affermano il sindaco Ilaria Caprioglio e l’assessore Maria Zunato.

“Uniformare l’orario dei negozi all’orario dei pubblici esercizi – ricorrendo all’orario continuato – può consentire agli operatori degli esercizi di vicinato di essere clienti dei bar e dei ristoranti e viceversa, favorendo una sorta di positiva sinergia tra tutti i commercianti e i pubblici esercizi”. E’ questa la proposta avanzata durante l’incontro con le associazioni di categoria tenutosi questa mattina.

“Se da un lato il virus ci distanzia fisicamente, dall’altro lato ci fa capire il valore dell’unirsi per cercare di sopravvivere a questa emergenza che, oltre ad essere sanitaria, è anche economica e sociale”. L’amministrazione comunale ha deciso di muoversi nella direzione di semplificare tutti i procedimenti amministrativi finalizzati a sperimentare da subito questa proposta. “Stiamo già lavorando in questa direzione – concludono Caprioglio e Zunato – Da qui la raccomandazione ad aiutarci, sensibilizzando i clienti al rispetto delle norme al fine di contemperare l’esigenza della salvaguardia della salute pubblica attraverso il contenimento dei contagi e la salvaguardia dell’economia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.