IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: il derby savonese è verdeblù, il Ceriale comincia con un pari risultati fotogallery

Sconfitte di misura Celle Riviera e Soccer Borghetto

Ceriale. Il girone A di Promozione, a soli tre giorni dall’inizio del campionato, è stato ridotto a quindici squadre. Il posto lasciato vacante dal Taggia, ammesso alla categoria superiore, non verrà riempito. Pertanto, a turno, le varie formazioni dovranno riposare. Il primo ad osservare lo stop forzato è stato il Bragno.

Buon per le società ambiziose, che non troveranno sulla loro strada una contendente al salto in Eccellenza. Tra queste c’è la Golfo Dianese che, dopo l’en plein in Coppa Italia, ha battuto un’altra formazione che era stata protagonista nel torneo precampionato: il Soccer Borghetto. I giallorossoblù hanno avuto la meglio per 1-0, grazie al gol realizzato dall’ex finalese Faedo al 62°. Ai biancorossi resta la consapevolezza di aver perso contro una rivale ben attrezzata, insieme alla certezza di avere le qualità per riscattarsi al più presto.

La formazione di mister Davide Brignoli: Metani, Delmonte, Viola, Scannapieco, Gagliardo, Piazza, Carparelli, Di Lorenzo, Tarditi, Auteri, Serra. A disposizione: Dell’Isola, Patacchini, Insolito, Angelico, Murru, Staltari, Milazzo, Viganò, Bazzarini.

Il derby savonese ha premiato il Legino. Sul campo di Zinola i verdeblù hanno avuto la meglio sulla Veloce per 1 a 0, centrando la terza vittoria in quattro incontri fin qui disputati tra coppa e campionato. L’incontro è stato deciso da una rete dell’ex Galiano. Clicca qui per la cronaca dettagliata dell’incontro.

Celle Riviera e Voltrese, in Coppa Italia, erano sempre state sconfitte. Si sono ritrovate di fronte all’Olmo-Ferro per contendersi i primi 3 punti importanti, quelli per il campionato. Ad avere la meglio è stata la formazione ospite. Dopo un primo tempo a reti inviolate, l’undici allenato da Enrico Ragni ha fatto bottino pieno grazie alle segnature di Bianchino e Della Vecchia. Poco prima dello scadere i giallorossi hanno siglato il gol dell’1-2 con Favara.

Massimiliano Ghione ha schierato Catanese, Bruzzone, Barranca, Sabally, Salani, Scerra, Barcellona, Esposito, Cerato, Maida, Soto Pesce. A disposizione Siri, Curci, Favara, Ferro, Freccero, Al. Piombo, An. Piombo, Seck, Tomasi.

Al contrario, a Ceriale si è segnato solamente nel primo tempo. I biancoblù locali hanno sbloccato il risultato al 7° con Maxena; una doppietta di Gesi, al 13° e al 31°, ha permesso al Via dell’Acciaio di ribaltare il punteggio, ma al 34° Cutuli ha ristabilito la parità: 2 a 2.

Il tecnico Andrea Biolzi ha mandato in campo Ebe, Naoui, Gendusa, Farinazzo, Fantoni, Pastorino, Maxena, Antonelli, Gerini, Cutuli, Donà. Pronti a subentrare Vicinanza, Taku, Paltrinieri, Masha, Bellinghieri, Lercara, Hamati, Marconi, Murabito.

È finita con un pareggio tra Serra Riccò e Praese, due squadre ambiziose. Gli ospiti sono passati a condurre all’8° con una rete di Brema; al 40° i gialloblù hanno impattato con Lobascio, a segno dal dischetto. Nel secondo tempo Belloro e Bulgarelli hanno ben difeso le rispettive porte ed è terminata 1 a 1.

Ventimiglia-Camporosso non si è giocata a causa dell’alluvione che ha colpito la città di confine. Borzoli-Arenzano è stata rinviata per un sospetto caso di Covid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.