IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria A2: il Mallare in nove resiste un tempo. Tris della Vadese, pareggio tra Speranza e Millesimo risultati

Il Mallare regge quarantacinque minuti. In attesa della ripresa e dei recuperi, la Vadese si gode il primato, consolidato con un rotondo successo ai danni dell'Altarese

La notizia della quarta giornata del campionato di Prima Categoria girone A2 è rappresentata dal fatto che il Mallare è sceso in campo con nove giocatori, con panchina ovviamente vuota. Il Quiliano&Valleggia ha fatto valere la doppia superiorità infliggendo un poker ai “lupi” rossoblù, centrando così il secondo successo consecutivo dopo la vittoria di sette giorni fa contro l’Aurora. Continua nella sua marcia trionfale la Vadese di Tony Saltarelli, che non lascia scampo all’Altarese realizzando tre reti non subendone nessuna. Dieci punti in quattro gare per una neopromossa sono tanti, sebbene il parco giocatori degli azzurrogranata sia di livello assoluto. Parità tra Speranza e Millesimo. Per i giallorossi, un inizio di campionato al di sotto delle aspettative in termini di punti. Quando si riprenderà (e se si riprenderà) sarà necessario invertire la tendenza. Lo Speranza pareggia ancora. Tre “x” in quattro incontri per i rossoverdi. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Come sempre, saranno i prossimi risultati a dire se saranno “quei punticini che consentono comunque di” oppure “i punti persi che avrebbero consentito di”. Rinviata AuroraLetimbro, a riposo l’Olimpia Carcarese.

Mallare 0 – Quiliano&Valleggia 4

Il Quiliano&Valleggia fatica a piegare un Mallare coriaceo che in nove uomini riesce a tenere testa agli avversari per un tempo intero. Forse è questa l’unica considerazione da fare in una partita impari e che riassume tutta la confusione del momento. Gli ospiti trovano la rete che spiana la strada a inizio ripresa con Olivieri. Poi, dopo il rigore sbagliato da Fazio, arrivano le reti di Intili e Raffa a consolidare il risultato. In conclusione, nuova occasione dagli undici metri. Serra fa meglio del predecessore e batte Carlone.

Mallare: Carlone, Ogici, Spriano, Pellicciotta, Pistone, Riolfo, Spahiu, Shqau, Fornari. Allenatore: Testa.

Quiliano&Valleggia: Cambone, Martino, Carocci, Poggi, Bazzano, Russo, Olivieri, Fabbretti, Fazio, Grippo, Intili. A disposizione: Fradella, Fiori M, Fiore F, Rebizzo, Raffa, Serra, Bruzzone, Bondi. Allenatore: Ferraro.

 

Vadese 3 – Altarese 0

All’Altarese non riesce l’impresa di guadagnarsi l’etichetta di ammazza grandi dopo il colpo casalingo con il Millesimo. Tona apre le marcature nel primo tempo. Nella ripresa, Macagno consolida il risultato e a tempo scaduto Berardi fissa il punteggio sul 3 a 0 definitivo. (Nella foto, i marcatori della Vadese)

Vadese: Provato, Venneri, Pulina, Marchi, Brondo, Crocilla, Macagno, Vittori, Tona, Giannone, Salis. A disposizione: Ceraolo, Appice, Sala, Signori, Enrile, Quaglia, Berardi, Brando, Cavalleri. Allenatore: Saltarelli.

Altarese: Cirronis, Malaspina, Gerace, Diagne, Greco, Guastavino, Leskaj, Uruci, Jabbi, Brahi, Eboli. A disposizione: Perversi, Valenti, Fofana, Staibano, Rugolino, Iacobino, Caruso, Lasio. Allenatore: Molinaro.

Speranza 2 – Millesimo 2

Uno Speranza tenace riesce a recuperare due volte lo svantaggio. Panucci dal dischetto risponde a Torra mentre Cham con un gran goal dalla distanza (materiale da VAR in Serie A) ribatte al goal a inizio ripresa del subentrato Rovere.

Speranza: 1 Malorgio, 2 Sciutto, 3 Orsolini, 4 Marsio, 5 Cham, 6 Calvanico, 7 Intili, 8 Titi, 9 Vignale, 10 Panucci, 11 Briano. A disposizione: 12 Beretta, 13 Kurtbalaj, 14 Pasquino, 15 Briano, 16 Manassero, 17 Mileto, 19 Ciappellano. Allenatore: Bruzzone – Carlevarino (Calcagno squalificato)

Millesimo: 1 Rabellino, 2 Bove, 3 Negr F, 4 Protelli, 5 Franco, 6 Sismondi, 7 Morielli, 8 Arena, 9 Torra, 10 Ciravegna, 11 Pizzorni. A disposizione: 12 Briano, 13 Schettini, 14 Bertuzzo, 15 Venturino, 16 Saviozzi, 17 Negro L, 18 Rovere. 19 Raimondo. Allenatore: Peirone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.