IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Priamar: allenamento con i tecnici federali per i Pulcini rossoblù

Si è tenuto al campo Rondoni l'incontro per il Progetto di Sviluppo Territoriale

Savona. Mercoledì 14 ottobre ha avuto luogo, nel rispetto dei protocolli anti Covid-19, presso il campo Rondoni di Savona, l’incontro previsto nell’ambito del Progetto di Sviluppo Territoriale della Federazione Italiana Giuoco Calcio – Settore Giovanile e Scolastico.

Le leve 2010, 2011, 2012, 2013 della scuola calcio di élite dell’Us Priamar 1942 Liguria hanno partecipato con entusiasmo alle proposte dei tecnici federali Tiziano Glauda e Marco Dessì che hanno espresso soddisfazione e compiacimento per la proficua seduta di allenamento svolta.

“Seppure questo sia un momento difficile per le società dilettantistiche – dichiara Gianfranco Pusceddu, responsabile tecnico del settore giovanile di della società calcistica savonese – siamo molto contenti per la crescita della nostra realtà sportiva ed il supporto della Federazione con il Progetto di Sviluppo Territoriale costituisce un importante valore aggiunto per la nostra Scuola Calcio nell’obiettivo di favorire la formazione di un ambiente sereno in cui ogni piccolo atleta possa esprimersi al meglio e vivere con soddisfazione il proprio sviluppo non solo tecnico-fisico ma anche educativo”.

Nella foto, da sinistra: Marco Dessì, Gianfranco Pusceddu e Tiziano Glauda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.