IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poste Italiane partecipa al “Mese dell’Educazione Finanziaria”

Due iniziative: 6 webinar e una Collana Didattica di 10 video pillole

Più informazioni su

Poste Italiane, per il secondo anno consecutivo, partecipa al “Mese dell’Educazione Finanziaria” che si svolgerà per tutto il mese di ottobre.

In questa edizione l’Azienda sarà presente con due iniziative. La prima, prevede 6 appuntamenti Webinar di Educazione Finanziaria, durante i quali si parlerà, tra l’altro, di pianificazione finanziaria, previdenza complementare, protezione, risparmio e investimenti e del ruolo del consulente.

I 6 webinar in programma, aperti a tutti i cittadini, clienti o non clienti di Poste Italiane, avranno una durata di 40 minuti e saranno tenuti da esperti di Educazione Finanziaria con l’obiettivo di aiutare i cittadini ad aumentare la propria consapevolezza ogni qual volta debbano effettuare decisioni in campo finanziario, assicurativo e previdenziale.

Per partecipare agli eventi sarà sufficiente utilizzare gli appositi link che saranno disponibili sul sito di Poste Italiane
(https://www.posteitaliane.it/it/educazione-finanziaria.html#/video)
e nella sezione calendario-eventi del portale del “Comitato Edufin”
(http://www.quellocheconta.gov.it/it/news-eventi/mese_educazione_finanziaria/2020/index.html ).

La seconda iniziativa adottata da Poste Italiane prevede una nuova Collana Didattica di dieci video pillole che potranno essere visualizzate in qualsiasi momento sulla pagina web Edufin dell’Azienda (https://www.posteitaliane.it/it/educazione-finanziaria.html#/video).

Anche durante questo periodo, in cui il distanziamento interpersonale è diventata la nuova regola sociale, quindi, Poste Italiane non ha voluto rinunciare alle proprie iniziative didattiche, adattandole al nuovo contesto digitale, ancora più diretto e facilmente fruibile.
Il progetto è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio, si muove nel segno della tradizionale attenzione dell’Azienda alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.