IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ordinanza sugli alcolici ad Albenga, il sindaco: “Le attività che fanno consegne a domicilio possono vendere bevande”

Il primo cittadino risponde alle affermazioni del consigliere di minoranza della Lega Roberto Tomatis

Albenga. Il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis, risponde alle affermazioni del consigliere di minoranza della Lega Roberto Tomatis in merito all’ordinanza riguardante la vendita di alcolici.

“Mi sento in dovere di rispondere al consigliere di minoranza della Lega in merito all’ordinanza di divieto di vendita di bevande alcoliche e lo invito in futuro a leggere meglio le ordinanze prima di creare disinformazione e a chiedere informazioni a me o agli uffici qualora non gli apparissero chiare. Con la nuova ordinanza abbiamo tolto il divieto di vendere bevande alcoliche a ristoranti e pizzerie che fanno consegne a domicilio proprio per andare incontro a queste categorie commerciali danneggiate a causa dell’emergenza Covid. Quindi, ripeto, ristoranti e pizzerie che fanno consegne a domicilio possono vendere bevande alcoliche”.

“Ricordo naturalmente che è vietato il consumo delle stesse in area pubblica o privata ad uso pubblico compresi parchi e giardini. Il divieto di vendita di bevande alcoliche, come è scritto nell’ordinanza, è per gli esercizi di commercio al dettaglio di vicinato in sede fissa, attività artigianali da asporto (tipo pizza al taglio) e distributori automatici, fatta eccezione per le medie e grandi strutture di vendita. Non è per i ristoranti, le pizzerie e i locali che fanno consegne a domicilio.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.