IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo regolamento per il centro storico di Savona, Zunato: “Ridiamo splendore al cuore della città”

"Il centro è il biglietto da visita per i turisti, nonchè il cuore identitario della città"

Savona. L’assessore allo sviluppo economico e attività produttive Maria Zunato esprime la propria soddisfazione per il nuovo regolamento comunale relativo al centro storico medievale ed ottocentesco di Savona.

“Il centro è il biglietto da visita per i turisti, nonchè il cuore identitario della città, era doveroso ridargli la dovuta dignità – ricorda Zunato – Savona è una città ricca di storia, con un patrimonio architettonico da valorizzare nel contesto di un humus culturale e gastronomico ancora troppo sotto traccia. Iniziare a ridare splendore al cuore della città, significa anche consentire ai cittadini di riappropriarsene, al commercio, specie quello tipico, di poter operare in una cornice di grande pregio e, non ultimo, di creare i presupposti per il contrasto a fenomeni di degrado e microcriminalità”.

“Quando risorge un quartiere, non si fa solo opera di restyling, ma si creano i presupposti per una rigenerazione sociale, capace di dare impulsi positivi al resto del territorio, basti pensare all’estero quante città hanno un turismo che si fonda sulla visita di una specifica zona. Savona non è da meno”, conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.