IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo Dpcm, “Possibili lockdown circoscritti e quarantena ridotta”: ecco le anticipazioni del premier Conte

Il premier, oggi a Taranto, ha anticipato alcuni dei contenuti del documento che dovrebbe essere reso noto in serata

Più informazioni su

Taranto. “Escluderei lockdown totali, ma se la curva dei contagi dovesse continuare a salire, si potrebbe pensare a lockdown circoscritti”. A dirlo è il presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, in visita oggi a Taranto.

“Abbiamo rafforzato le strutture ospedaliere e la risposta del sistema sanitario” fa sapere il premier, indicando le ultime operazioni sanitarie nazionali per la battaglia al contrasto del coronavirus.

“Siamo molto avanti: facciamo un numero di test impressionante” rassicura Conte durante la visita nel sud Italia, aprendo la porta anche alla possibilità di una modifica ai giorni di isolamento previsto per tutte quelle persone che hanno contratto il Covid-19 o sono in attesa di ottenere i risultati dei tamponi. Il premier infatti annuncia: “Con l’ultima circolare del ministero della sanità potremo ridurre anche la quarantena dai 14 giorni iniziali. Abbiamo anche la possibilità di introdurre nuovi test, ancora più rapidi”.

Queste sono solo alcune delle anticipazioni espresse dal presidente del consiglio Giuseppe Conte, ma per scoprire tutti i limiti e le nuove regole da seguire nei prossimi giorni occorre aspettare il prossimo Dpcm, che, come afferma Conte, potrebbe già uscire in stasera.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.