IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, le piogge si allontanano ma occhio ai venti tesi e al calo delle temperature previsioni

Sono le previsioni degli esperti del centro meteo Limet

Più informazioni su

Genova. Il fronte instabile si sposta verso est, sarà seguito da aria più fresca. Tempo quindi in miglioramento ma in un contesto comunque variabile. Ecco le previsioni meteo per le prossime ore e i prossimi giorni secondo gli esperti del centro meteo Limet.

Oggi, lunedì 12 ottobre, nelle prime ore nubi diffuse e qualche residua pioggia, sul settore centro-orientale e nelle zone interne, aperture sui litorali di ponente. Rapido miglioramento anche sul restante settore costiero, con passaggio a tempo variabile in mattinata. Restano le nubi a ridosso dei versanti padani. Nubi sparse e schiarite ovunque nel pomeriggio. Attenzione ai venti tesi, da nord, localmente forti in mattinata. Temperature in calo: saranno comprese sulla costa tra 11 e 20 gradi, nell’interno tra 0 e 16.

Domani, martedì 13 ottobre, al mattino poco o parzialmente nuvoloso per nubi medio alte. Tendenza ad incremento della nuvolosità in giornata con addensamenti di tipo basso lungo le coste che si sommeranno alle stratificazioni. Non si escludono brevi piogge verso sera, più probabili a levante.

Mercoledì 14 ottobre nuvolosità sparsa e qualche precipitazione non esclusa, più probabile sul settore centro-orientale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.