IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Messa in sicurezza del Lungocenta Croce Bianca di Albenga: posizionati gli oscillometri

Permetterà di registrare ogni minimo movimento del dissesto e, in caso di variazioni, lancerà un allarme

Albenga. Proseguono i lavori sul dissesto dell’argine Lungocenta Croce Bianca avvenuto a seguito dell’ondata di maltempo dello scorso 2 e 3 ottobre e disposti attraverso ordinanza sindacale numero 370.

Dopo aver valutato la possibilità di intervenire attraverso palancole, alla luce di una sostanziale stabilizzazione del movimento del dissesto, l’ingegner Luca Romano e il geologo Renato Lucarelli hanno proposto una nuova ipotesi progettuale che avrà come duplice vantaggio la messa in sicurezza progressiva e più rapida dell’argine e la conservazione dello stesso attraverso un sistema di cavalletti, micropali e tiranti che “congelerà” la situazione strutturale del dissesto in attesa dell’intervento definitivo di rifacimento dell’argine di competenza della Regione.

Nella giornata di ieri, così come da cronoprogramma, è stato attivato un monitoraggio strumentale con oscillometri collegati a una centralina che permetterà di registrare ogni minimo movimento del dissesto e che, in caso di variazioni, lancerà un allarme a seguito del quale saranno attivate precise procedure sicurezza.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Attraverso questi oscillometri riusciremo a monitorare ogni movimento del dissesto, questo è particolarmente importante anche per la sicurezza dell’area di cantiere che, qualora si verificassero situazioni di pericolo dovrebbe essere immediatamente sgomberato da uomini e mezzi.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.