IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, via libera allo stato d’emergenza: stanziati 22 mln di euro fotogallery

Previsti 15 mln di euro al Piemonte e 7 alla sola provincia di Imperia

Liguria. “Il Consiglio dei ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza per i danni causati dal maltempo in Piemonte e Liguria il 2 e 3 ottobre scorsi”. Lo scrive in una nota la ministra alla pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, dopo il termine della seduta a palazzo Chigi poco prima delle 20.

Nella prima tranche dello stanziamento ci sono 7 milioni per la sola provincia di Imperia, mentre saranno riconosciuti subito 15 milioni per il Piemonte. Le richieste della Liguria ammontavano a 46 milioni per la copertura delle somme urgenze e oltre 274 milioni contando anche i danni al patrimonio pubblico.

“Si tratta solo di una prima tranche in attesa che venga completata dall’autorità regionale la ricognizione analitica di dettaglio delle ulteriori esigenze. Siamo di fronte a un primo, tangibile segno di attenzione del governo dopo quelle tremende giornate che hanno lasciato sui nostri territori danni spaventosi. Presto impegneremo altre risorse per soddisfare le necessità e sostenere la ricostruzione delle zone colpite”, ha scritto in una nota la ministra Dadone.

Fonti della Regione Liguria riferiscono che il capo della protezione civile Angelo Borrelli ha garantito un nuovo impegno di risorse anche per gli altri territori colpiti in Liguria in una ventina di giorni. Nel frattempo sarà attivato uno stato di emergenza regionale per i territori momentaneamente esclusi per il trattamento dei rifiuti e del legname.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.