IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, la notte fa paura. Toti: “Le prossime ore saranno tribolate”

Giampedrone: “Il fronte è importante. Iniziano le prime criticità. Monitoraggio continuo e costante”

Liguria. Previsioni meteo annunciate nel primo pomeriggio odierno (leggi qui) confermate. E ora, a far paura, sono le prossime ore: nella notte, infatti, il fronte importante, che al momento è concentrato sull’imperiese, farà il suo passaggio sull’intera Regione Liguria.

“Si conferma in toto il quadro dato all’ora di pranzo, – ha dichiarato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti durante il punto stampa in serata, insieme all’assessore regionale Giampedrone e ai vertici di Arpal. – Ci aspettiamo una nottata tribolata. Al momento la perturbazione è forte su Imperia, con i primi segnali di preoccupazione. Il salone nautico a Genova, invece, ha chiuso i battenti in questi minuti: sono stati rinforzati gli ormeggi, ma non si è registrato nessun problema o criticità in merito”.

La Sala operativa della Protezione civile sta monitorando costantemente la situazione a partire proprio dall’estremo ponente, su cui sta cominciando a battere il fronte che attraverserà l’intero territorio della Liguria durante la notte. 

A seguire, le parole di Giampedrone: “Confermate le valutazioni delle ore scorse. Nell’estremo ponente è iniziato il passaggio del fronte, che è importante: sono state superate cumulate di 200mm nell’imperiese. Iniziano i primi smottamenti e le criticità, ma in uno scenario comunque ampiamente previsto. Continuerà così per tutta la serata e la notte: per questo motivo, ci sarà un continuo monitoraggio da parte della protezione civile e dei volontari schierati sui territori. Da ponente, poi, i fenomeni si sposteranno verso il centro e il levante. Quindi massima attenzione su tutta la Liguria. Fino alla mattinata di domani il quadro risulta stabile o, purtroppo, in peggioramento”. 

L’attenzione in particolare è sui fiumi Roja, Nervia e Argentina, ma tutti i corsi d’acqua dell’imperiese sono in innalzamento fino all’albenganese. Si attendono fenomeni temporaleschi, già in parte in atto, sempre sull’imperiese. Forti venti di burrasca su tutta la Liguria, con raffiche oltre i 150km/ora a a Fontanafresca (Sori).

“Il quadro evolutivo non è diverso da quanto annunciato. Attendiamo il passaggio del fronte: sull’imperiese sta già temporaleggiando. E ci aspettiamo un rinnovarsi di fenomeni temporaleschi in tutta la Regione. Nell’albenganese, l’Arroscia in particolare sarà sotto osservazione nelle prossime ore. Inoltre, c’è anche vento forte e di burrasca, con raffiche che, in alcuni casi, hanno persone superato i 150km/h”, ha affermato, in chiusura del punto stampa sul meteo, Francesca Giannoni, direttrice del centro meteo Arpal.

Dal pomeriggio piogge intense sul Ponente, in particolare nell’entroterra imperiese (54,6 mm in un’ora a Poggio Fearza, sui rilievi di Montegrosso Pian latte), oltre 40mm a Triora. Per quanto riguarda le cumulate in sei ore, 175,8 mm sempre a Poggiofearza, oltre 100 mm a Triora. Sono, poi, diminuite in modo consistente nel Levante e soprattutto sullo spezzino, con il conseguente rientro delle emergenze della mattina.

Le frane e gli smottamenti che hanno colpito soprattutto il levante ligure e il Tigullio (Bargone a Casarza Ligure, Maissana) sono in via di risoluzione, almeno in condizioni da non incidere in modo significativo sulla popolazione. Non è stato necessario l’intervento della colonna mobile della Protezione civile regionale. Tutte le operazioni sono state gestite dalla protezione civile dei comuni interessati.

Si sono verificate alcune frane nel ponente in particolare nel territorio di Montegrosso Pian Latte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.