IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Luca Picco secondo al durissimo Brutal Trail, Claudio Gaino terzo all’Epicblue Swimrun foto

Prestazioni esaltanti per i due portacolori del Triathlon Savona

Savona. In un 2020 nel quale le gare sono pochissime, decimate dall’emergenza sanitaria, il Triathlon Savona si è fatto trovare pronto con i suoi atleti non appena c’è stata la possibilità di competere.

Con il tempo di 16 ore e 30 minuti Luca Picco si è aggiudicato la seconda posizione al Brutal Trail di Ghemme, una gara di corsa di oltre 90 chilometri e quasi 9.000 metri di dislivello che si è sviluppata tra i filari dei vigneti pregiati della distilleria Francoli.

La partenza è stata data alle ore 20 e la gara ha visto impegnati i concorrenti tutta la notte ed il giorno successivo. Luca picco commenta la sua prova: “Ho dovuto superare e vincere le fatiche soprattutto intorno alle 3/4 della notte quando il fisico era stanco e provato“. Luca “Iron” Picco non è un uomo nuovo a queste competizioni: ha già un fisico temprato a queste imprese con alle spalle numerose competizioni di durata superiore alle dodici ore tra le quali spiccano le due partecipazioni all’Icon Xtreme di Livigno, il Triathlon IronMan più duro al mondo

Ottima prestazione di Claudio Gaino, che ha chiuso in terza posizione l’Epicblue Swimrun. La gara prevedeva un totale di 23 chilometri, di cui 6 di nuoto e i restanti di trail running, sviluppandosi nell’entroterra tra Finale Ligure e Varigotti con passaggi spettacolari alle Manie sul percorso della 24 ore di mountain bike.

Suggestivo anche il transito nel centro storico di Noli, ma il passaggio più spettacolare e al contempo difficile è stato il tratto in mare tra Noli e Varigotti, passando sotto il celebre leone in pietra. In questo tratto gli atleti hanno trovato corrente contraria e grandi onde lunghe ed è proprio in questo tratto che si è distinto Claudio Gaino, il quale con tenacia è andato a conquistare la terza posizione.

Ottanta sono stati i partecipanti, provenienti da tutta Europa. Ottima prestazione della coppia composta da Giorgia Ferro e Fabio Guerinoni e di Davide Leoncini giunto settimo, sempre con la divisa del Savona Triathlon.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.