IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, allarme Enpa: “Improvvisa e insolita moria di germani reali alla foce del Nimbalto”

Durante il maltempo, inoltre, recuperato a Leca un non comune succiacapre in difficoltà: ora è in cura

Loano. Preoccupazione è stata espressa dalla Protezione Animali savonese “per un’improvvisa moria di germani reali verificatasi allo foce del torrente Nimbalto a Loano”.

Sono stati alcuni residenti a segnalare gli animali ai volontari dell’Enpa, che hanno recuperato due soggetti ancora vivi ma molto debilitati, mentre per altri dieci non c’era più nulla da fare. Durante il maltempo, oltre a diversi selvatici in difficoltà, hanno recuperato a Leca d’Albenga, spossato in mezzo alla strada ed in pericolo di essere investito, un non comune succiacapre, ora in cura.

Le guardie zoofile volontarie dell’Enpa hanno avviato gli accertamenti per individuare le cause dei decessi e gli eventuali responsabili: “Al momento, – hanno fatto sapere, – non vi sono ancora spiegazioni e tutte le ipotesi vengono attentamente vagliate, compresi lo scarico di liquami contenenti sostanze pericolose. Chi potesse dare informazioni utili è pregato di inviare una mail a savona@enpa.org”.

“Enpa Savona, associazione privata di volontariato che non ha mai ricevuto finanziamenti statali, – hanno proseguito dall’associazione, – soccorre in provincia centinaia di animali selvatici, con una spesa annuale di migliaia di euro per compenso ai veterinari, medicinali, mangimi e cibi speciali, carburante e manutenzione delle due auto necessarie ai recuperi (il tutto gravato da una micidiale IVA al 22%). Un esborso che solo per meno del 30% viene rimborsato dalla Regione e che lascia l’Enpa in gravi difficoltà economiche e la costringe a chiedere aiuto agli animalisti”.

“Chi vorrà farlo potrà versare un contributo sul conto Carige dell’Enpa (IBAN IT90K0617510610000002425580) o, con Paypal, andando sul sito www.enpa.sv.it, con la causale fauna selvatica in difficoltà”, hanno concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.