IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Legino-Ventimiglia, Fabio Tobia: “Mi è piaciuto vedere una squadra che sotto per due volte ha sempre reagito” risultati

Il commento dell'allenatore relativamente alla partita persa domenica

Savona. Domenica il Legino è uscito sconfitto dalla partita casalinga con il Ventimiglia. A più di 24 ore dal fischio finale del match e a mente fredda il mister Fabio Tobia ha voluto rilasciare una breve dichiarazione in merito alla gara, sottolineando il buon secondo tempo messo in campo dai suoi ragazzi e come giorno dopo giorno i verdeblù stiano crescendo.

Ecco le sue parole rilasciate ai canali ufficiali della società savonese: “Anche oggi con più tranquillità e meno enfasi sportiva o trance agonistica, che dir si voglia, rimane l’amaro in bocca. Sono dovuto andare via immediatamente dal campo per altri impegni ma forse è stato meglio così. Il mio presidente ha reso abbastanza chiara la situazione che a fine gara mi è parsa abbastanza evidente“.

“Il Ventimiglia è un’ottima squadra e lo sapevamo – prosegue -, hanno avuto un quarto d’ora iniziale in cui sono stati padroni del campo. Appena subito il gol abbiamo alzato l’attacco alla palla e abbiamo preso campo, in questo modo abbiamo trovato il pareggio e preso coraggio. Il loro rigore, a fine primo tempo, non ci voleva ma tutto sommato non ci ha cambiato nello spirito, abbiamo fatto un secondo tempo di tutto rispetto giocando buona parte di gara nella metà campo dei nostri avversari. Sfortunatamente pesano le decisioni arbitrali“.

“Ora la testa va alla prossima partita, il Legino è sempre più vivo, ogni settimana stiamo meglio, speriamo di recuperare i giocatori che ora non sono disponibili e di mettere al top chi è ancora indietro. Abbiamo tempo per rimetterci al meglio – conclude Tobia -. Mi è piaciuto vedere una squadra che sotto per due volte ha sempre reagito si è visto il nostro temperamento“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.