IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La band savonese Diatomea omaggia i Nirvana con la cover “Come As You Are”: uscito anche il videoclip

Avviata anche una collaborazione con un marchio di abbigliamento che della musica fa uno stile di vita

Savona. Ventotto anni fa usciva “Come as you are” dei Nirvana, pietra miliare nel mondo della musica degli anni ‘90. Affondando le proprie radici proprio all’interno di questo panorama musicale rappresentato dal grunge, la band savonese Diatomea ha deciso di omaggiare il trio di Seattle.

“Non si è trattato di una semplice riproposizione – afferma il gruppo musicale savonese – bensì di un’inedita rivisitazione insaporita da due versi in italiano, in maniera tale da mantenere vivo l’impatto comunicativo sull’ascoltatore e cercando una nuova via per stupire, pur rifacendosi a un grande classico”.

La cover proposta dal quintetto savonese si è poi concretizzata in un videoclip (montaggio video, produzione e mix audio a cura di Mattia Miniati, chitarrista del gruppo) che vuole tenere acceso quel legame con il pubblico profondamente compromesso dal lockdown e dalle annesse limitazioni alle performance dal vivo.

“Come as You Are” dei Diatomea non ha soltanto voluto essere una ribellione del rock contro le limitazioni imposte dal Covid-19, ma anche il suggello di una neonata collaborazione con un marchio di abbigliamento che della musica fa uno stile di vita, la “Cobain Clothing” di Manuel Badu Roncoroni e Fabrizio Magnus Allegri. E per celebrare questa occasione unica, il rock brand lombardo ha deciso di stampare una versione limitata della t-shirt “Nevermind”, eccezionalmente impreziosita dal logo dei Diatomea.

La cover di “Come as You Are” è ora disponibile su YouTube, sul canale “Diatomea band”, su Instagram e Facebook.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.