IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inaugurazione Salone Nautico, il presidente Toti: “Grande segnale di ripresa” fotogallery

"Dimostrazione concreta della qualità e della tenacia del nostro tessuto imprenditoriale"

Liguria E’ stato inaugurato il 60esimo Salone Nautico di Genova, il primo in Europa nell’era della pandemia di coronavirus. La tradizionale cerimonia dell’alzabandiera si è svolta in presenza della ministra dei trasporti Paola De Micheli, del presidente ligure Giovanni Toti e del presidente di Ucina Saverio Cecchi.

Un salone che non teme dunque il rischio di contagio da coronavirus dopo le rinunce di Cannes e Montecarlo. Una superficie di 20mila metri quadri quasi interamente all’aperto, totalmente rivisitata per garantire da 4 a 6 metri di larghezza minima su tutti i corridoi, con percorsi differenziati e nuove strutture galleggianti per il posizionamento degli stand degli espositori. I biglietti si acquistano solo online con l’indicazione dei giorni di visita, la prenotazione dei parcheggi, le telecamere ad ampio raggio per lo screening della temperatura prima dell’accesso, gli ingressi con termoscanner per il controllo individuale e automatizzato ai varchi. Due gli ingressi, quello di Levante in Piazzale Kennedy per il pubblico e quello di Ponente riservato agli espositori.

“Questo 60° Salone Nautico è un ulteriore segnale di quello spirito di Genova che non è solo ricostruire un ponte, è affrontare la vita con tenacia, e dalle difficoltà creare opportunità. Come in questo caso. È un segnale concreto di una città che riparte, che è capitale in Italia per capacità, impegno, soluzioni, ed è una ulteriore incarnazione di quel modello Genova che non ci ha fatto arrendere di fronte alla tragedia del Morandi, e non ci ha fatto arrendere di fronte alla pandemia”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti a margine dell’inaugurazione del Salone nautico di Genova.

“Questo è un appuntamento che ha molteplici significati – aggiunge Toti -: ci insegna che davvero si può convivere con questa malattia e allo stesso tempo provare a rilanciare questo Paese, ed è la dimostrazione del perché la nostra regione è diventata la prima nella nautica in Italia. Questa 60° edizione è frutto di un impegno serio, portata avanti con la stessa serietà con cui abbiamo gestito tutto quello che è accaduto negli ultimi anni”.

“Si tratta della dimostrazione concreta della qualità e della tenacia del nostro tessuto imprenditoriale. È la seconda volta – prosegue – che il Salone dà un segnale di rinascita e ripresa non solo per questo territorio, ma per il Paese intero: dopo il Morandi eravamo qua con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oggi al tempo del Covid siamo a qui a testimoniare e a dare un segnale all’Italia intera: si può fare impresa, si può fare ripartire l’economia, si può creare lavoro anche in periodo complesso come questo”.

Non possiamo fermare di nuovo l’economia, se no  rischiamo di non avere più le risorse per andare avanti, dall’altro però scorrere i numeri dei ricoverati non è facile. Tutto questo è un’avventura nuova e non è un caso se tutto ciò avviene proprio a Genova e nel suo porto da dove, nei secoli, sono partite tante avventure”.

“Un pezzo di storia importante del Paese è passata dal Salone Nautico di Genova – conclude Toti – Quest’anno poi il Salone coincide con i 50 anni dalla nascita delle regioni che stiamo celebrando in tutta Italia e mi piace ricordare il fatto che questo salone sia cresciuto in parallelo a questa nostra regione. Il Salone sintetizza appieno lo spirito di Genova, che è imprenditoria e distretto produttivo della nautica”. Il presidente di Regione Liguria ha  concluso ricordando che “oggi noi facendo quello per cui ci pagano i cittadini, cioè il nostro dovere, ma il fatto di farlo per primi e dentro questa cornice forse farà passare alla storia questa importante giornata”.

Oggi tutto il mondo ci guarda – esordisce Saverio Cecchi – il 60esimo salone internazionale di Genova assume un significato speciale per le nostre aziende e per la nostra filiera perché oggi Genova diventa la capitale europea della nautica, e io direi anche del mondo. Oggi dimostriamo all’Europa e al mondo il saper fare italiano. Spostare la data ci ha permesso di organizzare la task force e presentare un protocollo di 180 pagine al comitato tecnico scientifico. Non potevamo non provarci. Ho sentito un abbraccio, Genova voleva il salone, tutti volevamo il salone per dimostrare quanto siamo bravi e questo mi inorgoglisce”.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLA PRIMA GIORNATA

Breitling Theatre

Ore 10.30 – 13.00: Diretta Video della Cerimonia inaugurale e Convegno Inaugurale: 60 anni di Nautico, un ponte sul futuro.

Ore 13.00 – 14.30: “Colore, bellezza e innovazione. La rotta dell’eccellenza da Genova a Dubai” – organizzato da Gruppo Boero e Padiglione Italia Expo Dubai 2020 .

Ore 15.30: Visita di Carlo Bonomi, Presidente Confindustria

Ore 14.30 – 15.30: Conferenza stampa: Presentazione dati “Mare Sicuro” e campagne ambientali della Guardia Costiera – A cura del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Ore 16.00 – 17.00: Conferenza: Lega Navale Italiana: cultura, sport e sociale, la base nautica per Enti e associazioni del Terzo settore.

Ore 17.00 – 18.00: Conferenza Stampa Antonini Navi.

Mezzanino Pad. BLU

Ore 10:30 – 11:00: Cerimonia Inaugurale – Terrazza Pad. Blu

Ore 11.00 – 13.00: Convegno Inaugurale: 60 anni di Nautico, un ponte sul futuro – Terrazza Pad. Blu

Ore 18.00 – 20.00: L’alfabeto del futuro – Le reti del nostro domani – Un racconto sui giornali e sui siti del gruppo: un viaggio a tappe all’insegna dell’innovazione – a cura di La Stampa/ Il Secolo XIX – Terrazza Pad. Blu

Ore 19.00-20.00 Conferenza Stampa Suzuki – Sala Forum.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.