IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flag Football, Bulldogs Toirano alla loro seconda tripletta

Sconfitti, nell'ordine, Bengals Brescia, Hammers Monza e Minotauri Torino

Toirano. Il risultato finale della seconda giornata del campionato nazionale di flag football, tenutasi domenica 27 settembre a Torino, vede i Bulldogs (iscritti come Pirates Savona) uscire con tre vittorie su tre partite giocate. È la seconda tripletta nella loro storia (la prima fu a Modena, nel campionato 2019). I loro avversari sono stati i Bengals Brescia, gli Hammers di Monza e i padroni di casa nonché rivali storici dei liguri, i Minotauri Torino.

Presenti i dirigenti Stefano Cocco e Giulia Abbate ed i giocatori Matteo Acquatico (quarterback e offensive coordinator), Stefano Calvi (difensore, ricevitore, defensive coordinator), Gabriele Cepollina (difensore, blitzer e vice defensive coordinator), Gabriele Iannotti (blitzer), Claudio Tiso (ricevitore e difensore), Fabio Mandaliti (ricevitore e difensore); Sebastien Pellegrini (centro), Serenella Milano (difensore e blitzer), Edoardo Saluzzo (centro e blitzer), Edoardo Trevisan (ricevitore e difensore), Gabriel Cocco (secondo quarterback), Thomas Cocco (centro), Mauro Maiorella (ricevitore).

La prima vittoria è stata quella contro i Bengals Brescia per 40-12. Pur non essendosi mai trovati in svantaggio per l’intero corso della partita, i Bulldogs hanno decisamente iniziato col freno a mano tirato. Per quanto riguarda il reparto attacco, vanno a statistica Tiso con quattro touchdown (6 punti), Pellegrini con un touchdown, Trevisan con un touchdown, Mandaliti con una trasformazione da 1 punto (azione bonus conquistate dopo un touchdown, che può valere 1 o 2 punti), Maiorella con una trasformazione da 2 e Calvi con una da 1. In difesa, di nuovo Tiso con un intercetto (di cui uno riportato in touchdown nella meta avversaria), Mandaliti con un intercetto, Calvi con tre e Iannotti con un sack (che avviene quando il quarterback viene fermato prima che possa lanciare).

La seconda partita contro gli Hammers Monza, squadra di american football al suo primo campionato di flag football senior. Match nettamente sotto il controllo ligure fino alla vittoria finale per 38-8. In attacco, due touchdown di Pellegrini e uno a testa per Iannotti, Calvi, Trevisan e Mandaliti. Un’unica trasformazione, da 2 punti, segnata da Mandaliti. In difesa, tra le statistiche importanti troviamo tre intercetti: uno di Calvi e due di Mandaliti. Menzione particolare per i gemelli Thomas e Gabriel Cocco, autori di un’ottima prestazione come quarterback e centro.

La terza partita di nuovo contro i Minotauri Torino, già incontrati la domenica precedente, ma questa volta con un esito del tutto diverso: vittoria schiacciante dei liguri per 35-12. Complice un calo mentale da parte dei torinesi, una partita che sulle prime ha visto le due squadre in pareggio si è ben presto sbloccata a favore dei Bulldogs, portandoli a una grande vittoria. Da segnalare Pellegrini, con due touchdown e una trasformazione da 1; Mandaliti, con due touchdown e due trasformazioni, di cui una da 2 punti; infine Calvi, con un touchdown e una trasformazione. In difesa, due intercetti di Trevisan e, questo un risultato d’eccellenza, ben dieci sack di Iannotti, che gli valgono il titolo meritato di Mvp di difesa di questa giornata di campionato. Il titolo di Mvp dell’attacco va invece a Tiso.

I gemelli Gabriel e Thomas Cocco, autori di un’ottima prestazione contro gli Hammers, commentano all’unisono: “Siamo davvero fieri della squadra e di tutti i nostri compagni, nessuno escluso. L’anno scorso, nonostante avessimo designato i playoff come obiettivo di stagione (pur considerandolo un traguardo quasi irraggiungibile), non solo ci siamo arrivati, ma eravamo anche riusciti a vincere l’accesso alla Prima Divisione. Quest’anno l’obiettivo è lo stesso dello scorso campionato, e dai risultati che stiamo ottenendo è evidente che abbiamo iniziato più che bene la stagione. Siamo davvero fiduciosi del fatto che riusciremo di nuovo a dimostrare a tutti, ma soprattutto a noi stessi, che valiamo molto più di quello che abbiamo dato a vedere per anni”.

Al momento, i Bulldogs Toirano si trovano primi nel loro girone e si preparano alla prossima giornata di partite, che si terrà a Brescia domenica 11 ottobre. Per entrare nei playoff l’obiettivo minimo è il secondo posto al termine della regular season.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.