IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Energia e sviluppo della Liguria per l’Italia”: digital talk di Tirreno Power con Toti, Delfino e manager del settore

A confronto amministratori pubblici, autorità di regolamentazione, operatori privati e Università

Vado Ligure. Domani dalle ore 15 in una tavola rotonda online istituzioni, industria e operatori del settore elettrico si confrontano sul modello energetico che sta disegnando l’attuale fase di transizione. Lo fanno partendo dalla Liguria, dalla sua storia industriale, dal suo parco di generazione elettrica che per alcune importanti scelte già intraprese può essere considerato un laboratorio.

Parteciperanno il governatore della Regione Giovanni Toti, il rettore eletto dell’Università di Genova, Federico Delfino, e il direttore generale di Tirreno Power, Fabrizio Allegra.

Insieme a loro, in rappresentanza dell’eccellenza della industria energetica ligure, discuteranno Massimiliano Bianco amministratore delegato di Iren, Giuseppe Marino, amministratore delegato di Ansaldo Energia e Salvatore Pinto presidente di Axpo Italia.

Luigi Michi di Key to Energy disegnerà il ruolo della Liguria nella trasformazione energetica del Paese e Stefano Saglia componente del collegio Arera chiuderà il seminario, esponendo la visione dell’Autorità per l’energia.

Un dibattito che offre dunque spunti importanti sull’evoluzione del modello di transizione nella produzione di energia e che per la prima volta vede seduti allo stesso tavolo amministratori pubblici, autorità di regolamentazione, operatori privati e l’Università, cui spetta il compito di creare i professionisti in grado di gestire questo cambiamento epocale nella produzione industriale italiana.

La tavola rotonda sarà moderata da Francesca Baraghini e si potrà seguire registrandosi sul sito http://dialoghienergia.it/.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.