IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Edilizia, in tre mesi salari calati di quasi 3 milioni e 300 mila euro

Tafaria (Filca Cisl): “Settore in difficoltà: grandi opere ed edilizia privata per ripartire”

Provincia. Da marzo a maggio 2020 i dati della Casse Edile di Savona riportano un calo complessivo della massa salari nella provincia che si avvicina ai 3 milioni e 300 mila euro.

“Sono numeri preoccupanti – spiega Andrea Tafaria, segretario generale Filca Cisl Liguria – prima del lockdown il settore stava cercando di ripartire ma adesso ci troviamo ancora una volta in grandissima difficoltà e la situazione è davvero difficile. La fotografia della Cassa Edile rispecchia la crisi dell’edilizia in Liguria”.

“Non c’è solo la necessità di sbloccare le grandi opere ma confidiamo che un supporto possa arrivare anche dall’edilizia privata per dare un posto di lavoro a migliaia di lavoratori liguri che sono senza occupazione”.

In particolare ad aprile c’è stato un calo del 59%: passando dai 2 milioni 800 mila euro del 2019 a 1 milione 135 mila euro del 2020.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.