IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza: parità tra Albenga e Finale, il Pietra Ligure vince 5 a 0 risultati

Varazze sconfitto col minimo scarto in trasferta. La Cairese conquista i 3 punti allo scadere

Albenga. Ha preso il via il campionato regionale di Eccellenza più atipico da quando, dal 1991, questa categoria è stata creata. Per la prima volta, in Liguria, è suddiviso in due gruppi.

Il girone A, il cui calendario in settimana verrà riformulato, dato che vi è stato inserito il Taggia, oggi fermo per il turno di riposo, ha preso il via con tre vittorie casalinghe e due pareggi.

Sfida combattuta ed equilibrata al Riva tra Albenga e Finale: 1-1 il risultato. Gli ospiti sono andati al riposo avanti di un gol, segnato da Fabbri al 12° su calcio di rigore. Al 2° della ripresa ha pareggiato Márquez. Da segnalare una traversa per parte, colpite da Grandoni nel primo tempo e Vittori nel secondo.

Alessandro Grandoni ha schierato Berruti, Gargiulo, Garbini, Olivieri, Balleri, Carro Gainza (s.t. 1° Brignone), Fonjock, M. Grandoni, Gaggero, Márquez (s.t. 40° Di Bella), Lupo (s.t. 32° Nardi). In panchina Alberico, Vignola, Gaglioti, Romano, Franco, Calcagno.

Pietro Buttu ha presentato il Finale con Porta, Maiano, De Benedetti, Pare, Ponzo (s.t. 14° Molina Borja), Scalia, Buonocore, Leonardo Ferrara (s.t. 14° Gerundo), Fabbri, Vittori, Rocca (s.t. 1° Galli). Riserve Vernice, G. Buttu, Caligaris, De Benedetti, Andreetto, Messina.

C’era curiosità nel sapere se l’Alassio, dopo la rinuncia alla partecipazione alla Coppa Italia, si sarebbe presentato in campo. I gialloneri sono giunti a Pietra Ligure con dodici giocatori in distinta, giocando regolarmente. I padroni di casa non hanno avuto grosse difficoltà nel regolare una squadra ancora in costruzione, assemblata in extremis. Con tre reti di Battuello e due di Gaggero, la seconda delle quali su rigore, il Pietra Ligure si è portato sul 5-0 già al 55° e alla fine ha chiuso l’incontro con questo risultato.

Mario Pisano ha schierato Pastorino, Basso, Gambetta (s.t. 29° Roda), Genta, Praino (s.t. 17° Costamagna), Balla, Gaggero (s.t. 11° Angirillo), Szerdi (s.t. 25° Vejseli), Rignanese, Battuello (s.t. 17° F. Insolito), Rovere. A disposizione Allegri, Pili, Halaj, Castiglione.

L’Alassio FC ha giocato con Rossi, Barchi, Mannarà, Mibdi, Giglio, Melegazzi, Fornito, Cardella, Difficile, Squillaci, Damonte. In panchina Adamo.

Primi tre punti in campionato per la Cairese che, grazie ad un rigore conquistato e trasformato da Pastorino in pieno recupero, ha avuto la meglio per 1 a 0 sulla Sestrese. Clicca qui per la cronaca dettagliata dell’incontro.

Il Varazze Don Bosco nepromosso ha confermato di essere all’altezza della categoria, tenendo testa al Campomorone Sant’Olcese. I nerazzurri sono tornati da Genova sconfitti col minimo scarto, 1 a 0, piegati da una rete di Curabba al 70°.

L’allenatore Gianni Berogno ha mandato in campo Cirillo, Bettella, Damonte, Andreoni, Sacco, Severi, Bottino, Ghigliazza, Piu, Angella, Aiello. A disposizione Risso, Valle, Daudo, Bisio, Napoli, Diana, Gagliardi, Iardella, Cavallone.

Parità, con un gol per parte, tra Genova Calcio e Ospedaletti. Orange avanti sul finire del primo tempo con un penalty realizzato da Cambiaso; pareggio dei padroni di casa con Nelli nei primi scampoli di gioco della ripresa. Clicca qui per cronaca e tabellino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.