IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, Cairese vittoriosa sulla Sestrese all’ultimo respiro grazie a Pastorino risultati

In una partita che sembrava destinata al pareggio, l'iniziativa di Pastorino risulta decisiva per la Cairese

CAIRESE 1 (48′ Pastorino rig) – SESTRESE 0

Cairo Montenotte. Partita senza particolari emozioni al “Cesare Brin”. Gara bloccata per larghi tratti. Tanti minuti in attesa di un episodio ambo i lati. Il primo grido di gioia è stato degli ospiti che però si sono visti annullare per un fallo un goal da cineteca di Sighieri. Poco dopo, il tanto atteso episodio sveste i panni di Godot e arriva. Pastorino si guadagna e realizza il rigore che regala i tre punti alla Cairese.

50′ La gara si chiude con un tentativo di testa della Sestrese che finisce a lato.

48′ GOAL DELLA CAIRESE! PASTORINO INCROCIA E PORTA AVANTI I PADRONI DI CASA

47′ Pastorino in area va a terra. Per l’arbitro è rigore.

46′ Pregevole pallonetto di Sighieri che finisce in rete, ma il gioco era stato fermato per un fallo. Dall’altra parte, occasionissima per Facello che da posizione ravvicinata spedisce alto.

45′ Sono tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

39′ Bella iniziativa di Durante sulla sinistra. Il cross dell’esterno gialloblù trova la testa di Saviozzi la cui girata finisce tra le braccia di Rovetta. Mario Benzi manda in campo Ferrero e Prato al posto di Colombo e Saviozzi.

36′ Spiovente calciato nell’area della Cairese. Boveri respinge corto di testa. La palla finisce nei piedi di Tecchiati che spara alto. L’azione però non sarebbe stata valida per una posizione di fuorigioco segnalata dalla terna arbitrale. Mister Schiazza opera un cambio.  Bazzurro out, dentro Mazzotta.

35′ Ci prova Matzedda dal limite dell’area ma la conclusione finisce a lato.

31′ Sighieri riceve in area e viene affrontato da Durante. L’attaccante verdestellato cade a terra e viene ammonito per simulazione.

27′ Giallo per Caramello per un fallo all’altezza del cerchio di centrocampo volto a bloccare sul nascere la ripartenza avversaria.

21′ Saviozzi ammonito per le proteste su una rimessa laterale assegnata agli ospiti. Secondo i padroni di casa la palla era già uscita.

16′ Delgado duro su Bablyuk per fermare una possibile ripartenza. E’ lui il primo ammonito della Sestrese. Poi, giallo anche per Facello che rispedendo un pallone in area con un intervento aereo colpisce anche un avversario che tentava l’anticipo alla testa.

13′ Bel tocco di Pastorino a premiare l’inserimento in area di Facello. Il centrocampista controlla la sfera ma la sua conclusione viene respinta in angolo. Giallo per Boveri reo di eccessive proteste in occasione del corner.

10′ Ci prova Saviozzi dalla distanza. Rovetta respinge con i pugni la conclusione del capitano della Cairese.

9′ Bel cross di Pastorino dalla sinistra. Per poco non ci arriva Bablyuk. Palla sul fondo.

5′ Primi cinque minuti nel segno della Sestrese. I ragazzi di Schiazza stazionano nella metà campo avversaria. La Cairese non riesce a ripartire con efficacia. Cambio nella Cairese. Entra Bablyuk al posto di Tamburello.

1′ Si riparte con gli stessi ventidue del primo tempo.

Secondo tempo

46′ Tutti a bere il tè caldo. Permane il pareggio con gli occhiali.

45′ Dopo un primo tempo avaro di emozioni, le speranze sono affidate all’unico minuto di recupero concesso dal direttore di gara.

40′ Il primo tempo si avvia verso la conclusione con l’arbitro che non è stato ancora costretto ad estrarre cartellini. Intanto, respinta corta della Sestrese. La palla perviene a Boveri che prova a servire un compagno nell’area piccola. Ma gli ospiti sono attenti e sventano la minaccia.

35′ Errore in uscita della Cairese. Mura servito in area calcia verso la porta ma il tutto viene fermato per fuorigioco. Sul ribaltamento di fronte, Poggi si incunea in area e prova la conclusione ma viene stoppato da un difensore in tackle scivolato. Proteste dei locali per un presunto tocco di mano.

30′ Bel corner di Pastorino su cui Rovetta si fa trovare pronto e respinge con i pugni. Tre minuti più tardi, un bel cross di Facello destinato a Saviozzi viene respinto prontamente dalla difesa avversaria.

28′ Mister Benzi cambia la disposizione della Cairese. Pastorino si allarga sull’out di sinistra e i gialloblù si schierano in maniera speculare agli avversari passando al 4-4-2.

24′ Delgado combina bene con Bazzurro e si inserisce in area. Il terzino verdestellato viene fermato dalla difesa gialloblù. Il corner che ne scaturisce si conclude con un nulla di fatto.

23′ Giunti alla metà della prima frazione di gioco non si registrano occasioni particolarmente ghiotte né per i padroni di casa né per gli ospiti. Partita molto combattuta in mezzo al campo con le squadre attente a non prestare il fianco all’avversario. La pioggia sempre più insistente potrebbe complicare i piani delle difese e far nascere qualche occasione rocambolesca.

18′ La pioggia comincia a bagnare con maggiore insistenza il campo. Fattore che inciderà sicuramente sulla scelta delle giocate da parte degli 11 in campo

15′ Punizione dalla grande distanza di Sighieri. La botta sfiora la parte superiore della traversa con Moraglio che dava l’impressione di essere in controllo. Sul ribaltamento di fronte, bella iniziativa di Pastorino sulla sinistra. Il cross dal fondo finisce tra le braccia di Rovetta.

13′ Prima sortita offensiva degna di nota della Cairese. Pastorino mette bene in mezzo per Saviozzi, la cui girata di testa, tuttavia, finisce a lato senza creare patemi a Rovetta.

12′ Il gioco rimane fermo. Pastorino rimane a terra toccato duro da un avversario. Proteste da parte dei padroni di casa che lamentano un fallo. Di altro avviso il direttore di gara. Intanto, qualche goccia di pioggia comincia a bagnare i fili d’erba naturale del “Brin”.

6′ La prima conclusione della partita porta la firma di Matzedda che, da posizione defilata sulla destra, scalda i guantoni di Moraglio con una conclusione potente ma troppo centrale.

5′ Nota tattica. La Cairese inizia disposta con un 4-3-1-2 nel quale Pastorino agisce alle spalle della coppia d’attacco formata da Saviozzi e Poggi. Per la Sestrese, classico 4-4-2.

1′ Ciak si gira! Il campionato di Eccellenza stagione 20/21 prende ufficialmente il via. Calcio d’inizio battuto dai padroni di casa.

Le formazioni

Sestrese: 1 Rovetta, 2 Tecchiati, 3 Delgado, 4 Ardinghi, 5 Ansaldo, 6 Dorno, 7 Matzedda, 8 Caramello, 9 Mura, 10 Sighieri, 11 Bazzurro. A disposizione: 12 Bassu, 13 Lo Stanco, 14 Lanza, 15 Cappadona, 16 Alagona, 17 Di Sisto, 18 Mazzotta, 19 Sciutto, 20 Libbi. Allenatore: Schiazza.

Cairese: 1 Moraglio, 2 Colombo, 3 Durante, 4 Boveri, 5 Doffo, 6 Facello, 7 Damonte, 8 Tamburello, 9 Poggi, 10 Pastorino, 11 Saviozzi. A disposizione: 12 Galese, 13 Moretti L, 14 Bablyuk, 15 Martinetti, 16 Prato, 17 Ferrero, 18 Tubino, 19 Dematteis. Allenatore: Benzi.

Terna arbitrale: Davide Biase di Genova, coadiuvato da Michele Bernardi e Giuseppe Nicolosi di Genova.

Cairo Montenotte. Il set è il “Cesare Brin” di Cairo Montenotte nella prima domenica di ottobre. Cielo in cui cominciano a presentarsi nubi e un vento freddo attraversa l’impianto. Protagoniste Cairese e Sestrese. I gialloblù diretti da Mario Benzi, dopo la buona prova in coppa contro il Campomorone, intendono iniziare con il piede giusto il campionato per coltivare ambizioni di alta classifica. I verdestellati genovesi, dal canto loro, proveranno a recitare la parte di outsider e raggiungere la salvezza già il prossimo 21 febbraio, al termine del girone iniziale in cui è suddiviso quest’anno il torneo di Eccellenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.