IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid, previsti 83 nuovi posti letto in tre strutture del savonese

Presidente Toti: "Misure per garantire l'assistenza a pazienti Covid di bassa intensità non autosufficienti"

Liguria. E’ previsto l’incremento di 83 nuovi posti letto per pazienti Covid in 3 strutture specializzate nel savonese. A deciderlo il presidente della regione Giovanni Toti che ha chiuso “un grande piano incrementale territoriale che prevede 500 nuovi posti letto per pazienti Covid in Liguria”.

Si tratta di posti letto per pazienti con necessità assistenziale di bassa intensità e che quindi possono essere ricoverati fuori dall’ospedale. “Da qui la creazione, nell’ambito di strutture extra ospedaliere, di aree sanitarie separate e temporanee per garantire l’assistenza a pazienti Covid di bassa intensità non autosufficienti su tutto il territorio, in modo da rispondere capillarmente a questa esigenza” specifica Toti.

Nel resto della regione, nella Asl3 saranno 7 le strutture previste, con 247 pazienti ospitati; 2 le residenze nella Asl1 imperiese, con 55 pazienti ospitati; 2 nella Asl5 Spezzina, con 70 pazienti ospitati, per un totale di 455 persone su tutto il territorio regionale.

“Inoltre – conclude Toti – sono in corso contatti con altre strutture per verificare ulteriori disponibilità. Ogni strumento a disposizione per fronteggiare il virus, lo stiamo mettendo in campo e anche l’accordo chiuso con queste residenze va in questa direzione che aiuterà gli ospedali nel turn over”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.