IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, Grande Liguria: “Bisogna frenare il contagio, manifestare contro il lockdown è inutile”

"Il Governo promuova immediatamente l'annullamento degli affitti commerciali degli esercizi chiusi"

Più informazioni su

Liguria. “La matematica e la realtà di quello che accade negli altri Paesi ci dicono che la seconda ondata di epidemia di Covid 19 è iniziata. Grande Liguria non fa parte di nessuna delle tifoserie a bordo campo. Il primo problema politico che il Governo deve affrontare è quello di evitare che i malati di Covid 19 diventino il buco nero che assorbe ogni energia della sanità pubblica”. Lo comunica, in una nota, “Grande Liguria”, la realtà politica guidata da Giacomo Chiappori candidata alle ultime elezioni regionali liguri.

“Per fare questo occorre frenare la velocità del contagio – spiegano da “Grande Liguria” – acquistare tempo, diluire su più mesi il numero inevitabile di malati che sarà altissimo visto che si tratta di un virus estremamente contagioso e resistente.​ ​ ​Questo è abbastanza logico. Da questo punto di vista manifestare contro il lockdown è inutile: la prova della inutilità di manifestare è data dal fatto che la finta opposizione di destra vuole che si vada verso questa direzione che non porta a nulla”.

“In pratica si vorrebbero tenere aperte attività che lavorano al 30% per il pericolo di epidemia solo per fargli pagare le tasse piene: un bell’affare, non c’è che dire – proseguono -. Occorre invece che il Governo promuova immediatamente l’annullamento degli affitti commerciali degli esercizi chiusi con relativa esenzione IMU per i proprietari, l’annullamento affitti abitativi per partite IVa e relativa esenzione IMU per i proprietari, l’esenzione fiscale per l’anno 2020 e 2021 per le attività chiuse per Covid, la cancellazione debiti tributari e il sostegno economico alle partita iva chiuse per Covid”.

“Questo primo pacchetto di aiuti permetterà di salvare la sanità pubblica e le energie imprenditoriali sacrificate con la chiusura.
Chi vuole impedire al Governo di decretare il lockdown, gli sta anche impedendo di prevedere misure a tutela delle partite iva” concludono da “Grande Liguria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.