IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cerimonia nell’atrio del Brandale a Savona: le celebrazioni in onore di Colombo al tempo del Covid evento fotogallery

Apposizione di una corona d’alloro al suono dei rintocchi della Campanassa e sulle note dell’Inno di Mameli

Savona.Apposizione di una corona d’alloro sul busto a lui dedicato, al suono dei rintocchi della Campanassa e sulle note dell’Inno di Mameli concertato dal maestro Ivano Nicolini. A seguire, il saluto delle autorità. È stata celebrata così a Savona, in forma ridotta, causa emergenza Covid, la figura di Cristoforo Colombo.

Colombo celebrazioni 2020 Savona

La cerimonia, organizzata dall’associazione A Campanassa, si è svolta questa mattina, nell’atrio del Brandale, alla presenza del sindaco Ilaria Caprioglio, del Dirigente dell’Ufficio III – Ambito Territoriale Savona – Alessandro Clavarino e di Anna Maria Saiano, agente consolare degli Stati Uniti d’America a Genova.

Purtroppo, come spiegato dalla stessa associazione, non è stato possibile realizzare l’auspicata call tra una scuola savonese e una di studenti di pari età statunitensi: “Il progetto era quella di mettere in contatto telefonico, via call, una scuola savonese con una di studenti di pari età, statunitense: ovviamente il momento fondante sarebbe stato quello della congiunta e simultanea partecipazione delle due scuole”.

“L’intervento del Consolato sarebbe stato del tutto simbolico, a testimoniare la comunanza di intenti e di identità tra due popoli, nel segno e nel nome di Cristoforo Colombo. Lo scopo, quindi, era quello di creare il gemellaggio tra le Scuole liguri e quelle degli Stati Uniti, d’America nel nome di Cristoforo Colombo”.

Ma purtroppo il progetto non è andato in porto: “Vuoi la chiusura per Covid 19 di alcune scuole contattate in USA, in cui gli studenti lavorano in didattica a distanza, vuoi per le problematiche inerenti la gestione degli studenti delle scuole savonesi, per identici motivi, si è dovuto recedere dagli iniziali progetti”.

Il programma è stato dunque definitivamente modificato, con la cerimonia in forma ridotta, ma comunque sentita, che si è svolta al Brandale in mattinata: “La speranza, – hanno concluso da A Campanassa, – è di vedere nuovamente celebrata dalle due città (Savona e Genova, gemellate nell’immagine del grande navigatore) la figura di Colombo, nel segno e con il patrocinio del Consolato degli Stati Uniti d’America di Genova. Con l’auspicio che la drammaticità del momento potrà essere superata e nell’anno 2021 così riprendere le celebrazioni tradizionali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.