IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure, 375 mila euro dalla Regione per l’ex discarica di Terrabianca

Il sindaco: "Con questa opera riusciremo a completare i lavori in maniera definitiva e sicura"

Più informazioni su

Celle Ligure. Sono 375 mila gli euro che Celle ha ottenuto dalla Regione per la messa in sicurezza dell’ex discarica di Terrabianca. Insieme a Rezzo nell’imperiese e a Luni nello spezzino, è uno dei tre comuni liguri destinatari di questo finanziamento regionale. Altri fondi riguardano invece il piano strade: nel savonese gli interventi previsti sono 17, ecco quali.

L’ex discarica, sulle immediate alture del paese, fu aperta negli anni ’60 e terminò la sua funzione una decina di anni dopo. “Questo importante finanziamento – afferma il sindaco Caterina Mordeglia – servirà per mettere in sicurezza la zona che, durante una delle recenti alluvioni, ha subito uno smottamento. Eravamo già intervenuti con un ripristino: ora, con questa opera, riusciremo a completare i lavori in maniera definitiva e sicura“.

Una luogo, quello della ex discarica, costantemente sotto controllo. “Come Comune certificato – sottolinea il primo cittadino – facciamo regolari monitoraggi per scongiurare problemi ambientali. In fondo alla discarica c’è una vasca che raccoglie l’acqua piovana e, attraverso un sistema di pompaggio, la fa risalire e convogliare nella rete fognaria; così si evitano problemi di inquinamento. Nel sito – aggiunge Caterina Mordeglia – ci sono anche dei camini la cui manutenzione è continua”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.