IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, il Calizzano non scenderà in campo: “Non ci sono i presupposti di sicurezza e serenità”

Oggi i giallorossi avrebbero dovuto affrontare il Dego

Calizzano. La partita di oggi, valevole per la seconda giornata della Coppa Liguria di Seconda Categoria, tra Calizzano e Dego, non si disputerà.

La Polisportiva Calizzano 1963 ribadisce pubblicamente alcuni pensieri già espressi agli organi federali. “Dopo gli ultimi aggiornamenti sulla situazione Covid-19, riteniamo che non ci siano i presupposti di sicurezza e serenità per disputare l’incontro odierno di Coppa Liguria contro il Dego e per proseguire con l’attività agonistica ufficiale” dichiara il presidente Alex Rocca.

“Nella nostra realtà sportiva e di paese non esistono figure sanitarie con le competenze necessarie per tutelare al 100% la sicurezza dei tesserati e delle loro famiglie, quindi questa decisione si è resa inevitabile. Tutti amiamo il calcio ma lavoro e salute arrivano prima. Siamo pronti ad accettare tutte le decisioni che la federazione prenderà nei nostri confronti, anche se ritengo sia inammissibile fare pressioni minacciando multe e radiazioni in questo particolare momento storico che tutti noi con grossi sforzi stiamo cercando di superare” conclude Rocca, a nome di tutto il consiglio direttivo del Calizzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.