IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto aderisce al progetto “Mosaico Verde”: accordo per trovare investitori “green” sul territorio

Sottoscritto un protocollo di intesa con l'azienda “Azzero CO2”, società costituita da Legambiente e Kyoto Club

Borghetto Santo Spirito. Nei giorni scorsi, il sindaco Giancarlo Canepa ha sottoscritto un protocollo di intesa con l’azienda “Azzero CO2”, società costituita da Legambiente e Kyoto Club, promotrice, con il patrocinio di ANCI e del Ministero dell’Ambiente, di una campagna nazionale che offre ad aziende ed enti pubblici la possibilità di contribuire attivamente alla riduzione della quota di emissioni clima alteranti in atmosfera, attraverso progetti mirati a neutralizzarne il carico ambientale e tramite questa aderire al progetto “Mosaico Verde” che ha come obiettivo la “riforestazione e riqualificazione ambientale di aree verdi nel territorio comunale”.

Il comune metterà a disposizione dei terreni, indicativamente 12.000 metri quadrati, e la società Azzero CO2 si occuperà di trovare aziende che investiranno sul territorio mettendo a dimora degli alberi, con il risultato che verranno piantumate, senza alcun costo per l’ente, grosse porzioni di territorio ora spoglie. Ma non solo, le aziende che forniranno le piante si impegneranno anche alla loro manutenzione in base agli accordi che verranno stipulati.

Tutto nasce nel 2019 in seguito alla partecipazione ad un convegno tematico del consigliere delegato al verde pubblico, dottor Alessio D’Ascenzo, durante gli Stati Generali del Verde Pubblico che hanno avuto luogo nella città di Torino. Evento Nazionale di confronto e innovazione inerente la materia.

“Il Comune di Borghetto Santo Spirito ha la volontà di rafforzare il proprio impegno per la sostenibilità ambientale, adottando strategie e azioni di forestazione finalizzate all’incremento degli spazi verdi e a una migliore gestione degli stessi – fanno sapere dall’amministrazione comunale – con l’obiettivo di favorire l’adattamento ai cambiamenti climatici, riducendo la propria vulnerabilità ai rischi di allagamento, dissesto idrogeologico, aumento delle isole di calore, diminuzione delle emissioni di CO2 e miglioramento della qualità dell’aria. Grazie a questo progetto Borghetto potrebbe incrementare, gratuitamente e in modo consistente, il patrimonio verde con conseguenti benefici di sostenibilità ambientale, salubrità e qualità della vita”.

“Un progetto importante nato dall’interessamento e dal continuo approfondimento del nostro consigliere delegato che dimostra l’attenzione della nostra amministrazione per le buone politiche ambientali. Simili opportunità non vanno perse, gli amministratori di oggi hanno il dovere di pensare ai cittadini di domani” conclude il sindaco Canepa. Tutti i dettagli del progetto e degli enti che vi hanno aderito sono reperibili sul sito www.mosaicoverde.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.