IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade, le chiusure notturne tra venerdì 9 e domenica 11 ottobre

Previste attività di controllo e manutenzione

Più informazioni su

Autostrade. Nelle notti tra venerdì 9 e domenica 11 ottobre la rete autostradale ligure è interessata da alcune chiusure per attività di controllo e manutenzione. Vediamo nel dettaglio quali.

Nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 ottobre, su:

A7 Serravalle-Genova
– chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e l’allacciamento con la A10 Genova-Savona, in direzione Genova.
In alternativa, a chi da Milano è diretto verso Genova, si consiglia di uscire alla stazione di Genova Bolzaneto e raggiungere Genova attraverso la viabilità ordinaria; chi proseguirà oltre la stazione di Genova Bolzaneto, verrà obbligatoriamente deviato sulla A12 e potrà uscire alla stazione di Genova est.
Chi proviene da Livorno potrà uscire alla stazione di Genova est; chi proseguirà oltre la stazione di Genova est, verrà deviato sulla A7 verso Milano e potrà uscire alla stazione di Genova Bolzaneto per raggiungere il capoluogo ligure attraverso la viabilità ordinaria.

A10 Genova-Savona
– chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra Varazze e Arenzano, verso Genova. In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Varazze, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro, sulla A10, alla stazione di Arenzano.

– chiusura, con orario 21:00-6:00, per lavori di competenza di altra concessionaria, dei rami di allacciamento della Complanare di Savona con la A6 Torino-Savona per chi provenendo da Genova, da Ventimiglia o da Savona è diretto in A6 verso Torino. In alternativa, a chi dalla A10 è diretto in A6, si consiglia di uscire alla stazione di Savona, percorrere la SP 29 del Colle di Cadibona ed entrare in A6 alla stazione di Altare.

Nella notte tra sabato 10 e domenica 11 ottobre su:

A12 Genova-Sestri Levante
– chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Genova est, in uscita e in entrata, per chi proviene e per chi è diretto verso Genova e Sestri Levante. In alternativa, si consiglia di utilizzare la stazione di Genova Nervi sulla stessa A12 o di Genova ovest sulla A7 Serravalle-Genova

A26 Genova Voltri-Gravellona Toce
– chiusura, con orario 00:00-4:00, del tratto compreso tra Ovada e l’allacciamento con la A10 Genova-Savona, verso Genova, per consentire il transito di trasporti eccezionali.
In alternativa, chi da Alessandria/Gravellona Toce è diretto sulla A10, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Ovada, potrà percorrere la SP456 del Turchino ed entrare, sulla A10, alla stazione di Genova Pra’, da cui proseguire in direzione Savona o Genova. Si ricorda che, sulla SP456 del Turchino, vige una limitazione alla circolazione per i mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate dal km 78+765 al km 104+302. Pertanto, i mezzi pesanti che da Alessandria/Gravellona Toce sono diretti sulla A10, dovranno proseguire lungo la Diramazione Predosa Bettole tramite cui immettersi sulla A7 Serravalle-Genova, in direzione del capoluogo ligure.

Nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 ottobre su:

A10 Genova-Savona
– chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra Genova Aeroporto e Genova Pra’, verso Savona. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Savona, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Genova Aeroporto, potrà percorrere la SS1 Aurelia e rientrare in A10 alla stazione di Genova Pra’

A12 Genova-Sestri Levante
– chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Genova est, in uscita e in entrata, per chi proviene e per chi è diretto verso Genova e Sestri Levante. In alternativa, si consiglia di utilizzare la stazione di Genova Nervi sulla stessa A12 o di Genova ovest sulla A7 Serravalle-Genova

A26 Genova Voltri-Gravellona Toce
– chiusura, con gli orari 00:00-4:00 e 22:00-6:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A10 Genova-Savona e Masone, verso Alessandria/Gravellona Toce, per consentire il transito di trasporti eccezionali. In alternativa, chi dalla A10 Genova-Savona è diretto verso Alessandria/Gravellona Toce, da Genova Pra’ potrà immettersi sulla SP456 del Turchino ed entrare, sulla A26, alla stazione di Masone. Si ricorda che, sulla SP456 del Turchino, vige una limitazione alla circolazione per i mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate, dal km 78+765 al km 104+302. Pertanto, i mezzi pesanti che dalla A10 sono diretti in A26, dovranno immettersi sulla A7 Serravalle-Genova e proseguire lungo la Diramazione Predosa Bettole tramite cui raggiungere la A26, in direzione Alessandria/Gravellona Toce.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.